Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 20 LUGLIO 2019
Puglia
segui quotidianosanita.it

Puglia. Longo (Udc): “Emiliano ascolti la voce dei medici di direzione ospedaliera”

Il consigliere ricorda gli allarmi lanciati dall’Anmdo riguardo le carenze nelle dotazioni organiche e il numero delle Direzioni mediche di presidio “che risultano notevolmente ridotte nel giro di pochi anni per accorpamenti anche irrazionali di presidi ospedalieri”.

24 GIU - “Non bisogna perdere tempo, la sanità pugliese ha bisogno di cure costanti per poter migliorare e guarire dal male oscuro che la avvolge da tempo. Adesso è tempo anche di raccogliere il grido di allarme lanciato dall’Associazione nazionale medici di direzione ospedaliera (Anmdo)”. Ad affermarlo, in una nota, è Peppino Longo, consigliere regionale dell’Udc.

Longo ricorda come “la sezione pugliese nel corso dell’ultima assemblea ha analizzato lo stato delle Direzioni mediche regionali in riferimento alle carenze nelle dotazioni organiche ed anche al numero delle Direzioni mediche di presidio che risultano notevolmente ridotte nel giro di pochi anni per accorpamenti anche irrazionali di presidi ospedalieri. Una situazione, per i medici della Anmdo, che appare drammatica anche alla luce della complessiva riduzione dei posti letto con ingolfamento negli Ospedali Hub, in particolare in quelli gestiti dalle sei Aziende Sanitarie Locali pugliesi”.

“Da parte dei medici – prosegue il consigliere - si dimostra ancora una volta grande disponibilità alla collaborazione ma è necessario che il governo regionale vada loro incontro apportando “correzioni” di rotta. Ad esempio, sembra sempre più indispensabile, nel rispetto della politica di potenziamento dell’assistenza territoriale da integrare sempre più con gli ospedali, ridisegnare la rete delle Direzioni mediche di Presidio ospedaliero con aumento del relativo personale, nel rispetto degli standard italiani ed europei. Il governatore Emiliano ascolti la voce dell’Anmdo e cerchi di trovare, di intesa con tutte le parti in causa, la terapia giusta per la sanità pugliese”.

24 giugno 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy