Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 18 LUGLIO 2019
Puglia
segui quotidianosanita.it

Puglia. Negro (Welfare): “La riorganizzazione della rete sanitaria territoriale è una priorità”

La sfida è migliorare la qualità delle cure nel contesto di vita attraverso le cure domiciliari e i servizi territoriali. Per riuscirci l’assessore regionale al Welfare annuncia di voler "dare continuità nel solco tracciato da chi mi ha preceduto” ed esprime "totale disponibilità all’ascolto perché solo dall’ascolto vero di chi lavora sul campo si possono trovare soluzioni concrete ai problemi”.

17 LUG - Riunione straordinaria ieri della Cabina di Regia dei responsabili dei Piani Sociali di Zona e dei responsabili dei Distretti Sanitari sul tema dell’Integrazione Sociosanitaria: le cure domiciliari e i servizi territoriali per la sfida della qualità delle cure nel proprio contesto di vita. Presenti tutti i direttori generali delle Asl, i direttori di Distretto, molti amministratori degli Ambiti territoriali sociali, oltre ai tecnici regionali e comunali.

La giornata è stata dedicata a presentare agli addetti ai lavori le principali innovazioni normative e di programmazione nell’ambito della riorganizzazione dei servizi sanitari e sociosanitari messi in atto finora dalla Regione. Ad aprire i lavori Salvatore Negro, Assessore regionale al Welfare, che ha affermato di voler dare “continuità nel solco che ha tracciato chi mi ha preceduto. Confermo la mia totale disponibilità all’ascolto dei territori, perché solo dall’ascolto vero di chi lavora sul campo si possono trovare soluzioni concrete ai problemi. Prioritario nel nostro programma di lavoro la riorganizzazione  e il completamento della rete sanitaria territoriale”, ha concluso Negro


L’illustrazione di strumenti quali il completamento della rete sanitaria territoriale, le linee guida delle cure domiciliari integrate, gli accordi di programma tra ASL e Comuni per le CDI, gli obiettivi di spesa per la rete domiciliare fissati nel DIEF 2014-2015 sono stati alcuni degli argomenti al centro di una giornata di approfondimento. Una giornata “partecipata”, spiega una nota della Regione, che sottolinea la volontà di realizzare “l’individuazione congiunta anche delle principali criticità che un articolato e complesso progetto di riorganizzazione necessariamente porta con sé”.

Marzia Caposio

17 luglio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy