Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 LUGLIO 2019
Puglia
segui quotidianosanita.it

Puglia. Sabato sit in contro il ridimensionamento dell’ospedale di Grottaglie

Annuncia la sua presenza alla manifestazione anche il consigliere di Noi a Sinistra per la Puglia Cosimo Borraccino. Che spiega: "Nell’ospedale, nel 2015, si contano 560 nascite, 800 interventi e 21.000 accessi al PS. Numeri che, se dovessero sommarsi a quelli del presidio ospedaliero centrale del Ss Annunziata, rischierebbero di paralizzare il servizio sanitario ionico”.

20 GEN - “Richiedere la salvaguardia del presidio di Grottaglie, infatti, non è un gesto campanilistico, ma un atto indispensabile per preservare il diritto alle cure ospedaliere e alla salute della nostra cittadinanza”. Ad affermarlo, in una nota, è il consigliere di Noi a Sinistra per la Puglia Cosimo Borraccino, annunciando la sua partecipazione al siti in programma sabato per la difesa dell’ospedale San Marco. “Tutelarne il futuro è di fondamentale importanza per l’intera provincia ionica”, sostiene il consigliere.

In realtà ad oggi per il nosocomio grottagliese non è prevista la chiusura, ma i cittadini rifiutano anche l’ipotesi di un ridimensionamento. “I numeri e le necessità territoriali non lo permettono”, spiega Borraccino illustrando alcuni dati: “Nel 2015 si contano 560 nascite, 800 interventi e 21.000 accessi al Pronto Soccorso. Numeri che, se dovessero essere sommati a quelli del presidio ospedaliero centrale del Santissima Annunziata, rischierebbero di paralizzare il servizio sanitario ionico”. Per Borraccino “si rende perciò essenziale stimolare l’Asl di Taranto e la Regione Puglia affinché il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Grottaglie non venga trasformato in Posto di Primo Intervento e il Punto Nascita sia mantenuto aperto”.


“La mia presenza alla manifestazione di sabato mattina – chiarisce in conclusione il consigliere - sarà simbolica, rispetto al costante impegno nei confronti dell’ospedale di Grottaglie, che continua anche e soprattutto a livello istituzionale. Affronterò infatti venerdì prossimo in qualità di componente della Commissione Sanità della Regione Puglia, alla presenza del Presidente Michele Emiliano, queste problematiche”.

20 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy