Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 14 OTTOBRE 2019
Puglia
segui quotidianosanita.it

Taranto. Un ambulatorio specialistico e gratuito per i più poveri

“Il mio medico”. Si chiama così l’ambulatorio che offrirà prestazioni gratuite a chi ha più bisogno. Un’iniziativa nata dalla generosità di trenta specialisti, riuniti nell’Abfo (Associazione benefica Fulvio Occhinegro) e sostenuti dalla Fondazione Europa, dalla Fondazione Taras, dal gruppo Banca Intesa San Paolo, dai singoli donatori e inoltre dall’amministrazione comunale, dall’Asl e dall’Ordine dei Medici di Taranto.

25 GEN - Ambulatori specialistici completamente gratuiti, rivolti alle famiglie indigenti e soprattutto ai bambini. Odontoiatria, oculistica, pediatria, dermatologia, otorinolaringoiatria, medicina generale e preventiva sono i servizi specialistici che saranno disponibili grazie alla disponibilità dei professionisti, alla collaborazione del Comune di Taranto e alla generosità dei molti sostenitori (Fondazione Europa, Fondazione Taras, gruppo Banca Intesa San Paolo, singoli donatori e Ordine dei Medici di Taranto).
 
Eleonora Occhinegro, vicepresidente di Abfo, ha annunciato l’apertura di questo servizio, che opererà in sinergia con i servizi sociali del Comune di Taranto, in via Lago di Montepulciano 1.

25 gennaio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy