Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 22 NOVEMBRE 2017
Puglia
segui quotidianosanita.it

Basilicata. Prorogati contratti a ricercatori dell’Irccs Crob di Rionero

Accordo raggiunto ieri al ministero della Pa. Il presidente Pittella spiega: “Incontro in sede ministeriale per verificare che le soluzioni da noi individuate fossero compatibili con le linee normative. La risposta dei funzionari è stata positiva”. La proroga durerà per il tempo necessario ai singoli progetti di ricerca.

14 SET - Nel corso di un incontro svoltosi ieri a Roma nella sede del ministero per la Semplificazione e la Pubblica amministrazione è stato raggiunto un accordo per consentire agli oltre 30 ricercatori del Crob di Rionero di proseguire le loro attività. Lo rende noto il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, che ha partecipato alla riunione insieme al Capo di gabinetto, Gerardo Travaglio, Grazia Santarsiero, dell’Ufficio di gabinetto, Giuseppe Cugno, direttore generale del Crob e Pellegrino Musto, direttore scientifico del Crob.

“Abbiamo svolto questo incontro in sede ministeriale – spiega Pittella – perché avevamo la necessità di verificare che le soluzioni da noi individuate fossero compatibili con le linee normative. La risposta dei funzionari è stata positiva e quindi il Crob ora potrà procedere alla proroga dei contratti per il tempo relativo alla necessità dei singoli progetti di ricerca”.

Il governatore si dice “molto soddisfatto” di questo esito “non solo per gli effetti positivi sui singoli lavoratori, ma anche e soprattutto perché il loro impegno è di fondamentale importanza in un centro di ricerca di assoluta eccellenza come l’Irccs Crob di Rionero”.

14 settembre 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy