Quotidiano on line
di informazione sanitaria
29 MARZO 2020
Puglia
segui quotidianosanita.it

Coronavirus. Sangue, appello Puglia: “Continuiamo a donare senza timore”

Il Centro Regionale Sangue chiarisce i limiti derivanti dal coronavirus e ricorda che “la trasmissione per via ematica non è stata dimostata”. Decisa la  sospensione alla donazione per 28 giorni riguarda solo chi rientra dalla Cina, che siano entrati in contratto con persone infette, che siano stati nei comuni focolai o che hanno manifestato sintomi da virus respiratorio. “In tutti gli altri casi, continuate a donare”.

26 FEB - Il coronavirus non fermi le donazioni di sangue. E’ l’appello del Centro Regionale Sangue, istituito presso l’Azienda “Policlinico Consorziale” di Bari , che con una nota ha invitato oggi a procedere con la donazione di sangue e di emocomponenti.
 
“Infatti - spiega il Centro nella nota - in merito alla donazione di sangue e di emocomponenti  e alla nota nazionale sull’ ‘Aggiornamento misure di prevenzione nuovo Coronavirus’, è importante evidenziare che la donazione non costituisce un fattore di rischio per la trasmissione del Coronavirus, non essendo stata dimostrata la trasmissione per via ematica”.

 
Ad oggi, precisa il Centro, è prevista la sospensione temporanea di 28 giorni solo nei seguenti casi:
 
- Donatori rientrati da un soggiorno nella Repubblica Popolare Cinese;
 
- Donatori che siano transitati ed abbiano sostato nei Comuni interessati dalle misure di contenimento del contagio dal 1° febbraio 2020;
 
- Donatori venuti a contatto con soggetti che hanno contratto l’infezione;

 
- Donatori che hanno manifestato sintomi compatibili con infezione da virus respiratorio (febbre >37,5°, mal di gola, rinorrea, difficoltà respiratorie).
 
“Non sono previsti al momenti criteri restrittivi oltre quelli su indicati”.
 
“Invitiamo pertanto – scrivono dal Centro Regionale Sangue - i cittadini, in questo momento di difficoltà, a proseguire con tranquillità le attività di donazione di sangue ed emocomponenti presso i Centri Trasfusionali e le Unità di Raccolta perché dobbiamo garantire tutte le attività sanitarie che richiedono il supporto trasfusionale”.

26 febbraio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy