Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 23 GENNNAIO 2021
Puglia
segui quotidianosanita.it

All'ospedale S. Giovanni Rotondo arriva il robot androide Pepper: “Aiuterà i medici nella cura degli anziani”

Di supporto nei percorsi di riabilitazione cognitiva, affiancando uno Psicologo nella somministrazione dei test di valutazione del declino cognitivo. Creerà sessioni educative interattive per i pazienti insegnando loro come conservare uno stile di vita sano e attivo. Consentirà quindi delle visite virtuali al reparto rendendosi utile anche dopo il ritorno a casa: la gestione da remoto del paziente eviterà nuovi ricoveri.

21 OTT - Sarà al servizio delle persone anziane come supporto per la riabilitazione, la comunicazione con i parenti e la valutazione sanitaria: si chiama Pepper ed è un robot umanoide il cui utilizzo è in fase di sperimentazione nell’Irccs Casa Sollievo della Sofferenza a San Giovanni Rotondo (Foggia).

Pepper sarà di supporto nei percorsi di riabilitazione cognitiva e affiancherà uno Psicologo nella somministrazione dei test di valutazione del declino cognitivo, inoltre creerà sessioni educative interattive per i pazienti ai quali insegnerà come conservare uno stile di vita sano e attivo. Pepper avrà anche un prezioso ruolo di collegamento con le famiglie delle persone ricoverate, grazie alla piattaforma ‘Virtual Round’ che è stata implementata presso Casa Sollievo e che consente di svolgere delle visite virtuali al reparto di ricovero.

“È un progetto tecnologicamente semplice, ma dalla grande portata a livello umano”, commenta Antonio Greco, direttore della unità di Geriatria. “Permettendo alle famiglie di seguire a distanza le attività in reparto - aggiunge - i Medici potranno ad esempio condividere più facilmente scelte sulle terapie dei pazienti in terapia intensiva. Soprattutto per persone molto anziane, avere la famiglia vicino grazie a una tele-presenza assistita da un robot è un grande aiuto, con un enorme ritorno dal punto di vista psicologico e del benessere del paziente nel senso più ampio”.


Pepper, infine, si renderà utile anche dopo il ritorno a casa del paziente che potrà essere gestito correttamente grazie al collegamento da remoto, evitando così nuovi ricoveri.

21 ottobre 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in QS Puglia

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy