QS EDIZIONI
Sabato 25 GENNNAIO 2020
Governo impugna legge del Veneto che obbliga i medici vincitori di concorsi a prestare servizio in Regione per almeno 3 anni
Lo ha deciso ieri il Consiglio dei Ministri. Impugnata anche la norma della stessa legge con cui gli stipendi dei dipendenti dell’Azienda Ospedaliera di Padova vengono portati al livello di quelli delle altre aziende del Servizio sanitario regionale. La replica di Zaia: "Ricorreremo in tutte le sedi". Leggi...

Coronavirus
Per l'eventuale gestione di casi pediatrici, la collaborazione e l'indicazione di centralizzazione è attraverso l'ospedale Bambino Gesù. Lo comunica la Regione dopo la riunione operativa di stamani. D’Amato: “A oggi non c'è motivo di preoccupazione, ma le nostre strutture sono pronte”. Leggi...

Torino
Il caso è scoppiato dopo una sentenza del tribunale di Torino che ha condannato un medico a restituire le quote percepite per le visite di Assistenza domiciliare programmata effettuate a tre pazienti ricoverate in Rsa, in quanto le regole prevedono che le prestazioni del mmg cessano al momento del ricovero. Controlli a cascata sugli altri medici. Si stimano 350 camici bianchi che, complessivamente, dovranno restituire alle Asl torinesi vari milioni di euro. Lo Smi: “Quelle visite erano state autorizzate. Basta vessazioni contro i medici”. LA SENTENZA Leggi...

spacer La risposta delle Asl: "Nessun dubbio sulla buona fede dei medici. Disponibili a concordare restituzioni personalizzate"  
I Pfas alterano la coagulazione del sangue, la scoperta a Padova
L’International Journal of Molecular Sciences rende pubblica la ricerca dell’Università condotta dal gruppo del prof. Foresta. Lo PFOA sarebbe in grado di attivare le piastrine, rendendole più suscettibili alla coagulazione, predisponendo ad un aumento del rischio cardiovascolare. Test effettuati su 78 soggetti con diversi livelli di esposizione a PFAS. Leggi...

Truffa su protesi e ricoveri
Falsificavano i documenti e i registri di carico e scarico del materiale protesico in modo che ne risultasse un uso notevolmente superiore a quello realmente impiantato sui pazienti. Il primario, inoltre, con la collaborazione di altri medici ed infermieri della sua Unità Operativa, faceva superare le liste d’attesa per gli interventi chirurgici ai propri pazienti privati, paganti. Leggi...

Al Regina Elena di Roma asportato tumore al fegato di 9x7cm a paziente di 91 anni e mezzo
“Le terapie percutanee e quelle endoarteriose, anche se disponibili nel nostro Istituto, non avrebbero garantito risultati terapeutici ottenuti”, afferma Gian Luca Grazi direttore di chirurgia epatobiliopancreatica dell’Istituto Nazionale Tumori Regina Elena. All’èquipe i complimenti dell’assessore D’Amato: “Un intervento che arrivato dopo quello dell’Ao San Camillo di Roma per l’asportazione di un tumore maxillo-facciale ad una donna di 100 anni, e che dimostra la qualità della nostra assistenza e dei progressi tecnologici nella chirurgia”. Leggi...

Aggressioni al personale
Oltre all’aumento delle misure di vigilanza negli ospedali, viene individuata la centralità della formazione del personale e la piena presa in carico dei lavoratori vittime di violenza, prevedendo anche che l’azienda si costituisce in giudizio. Richiamo ai direttori generali quali responsabili in materia di salute e sicurezza. Fp Cgil Medici: “Finalmente affrontato in maniera globale un problema molto complesso”. IL VERBALE DI CONFRONTO Leggi...

FVG
Il tetto di spesa per tutte le Regioni è stato eliminato con la legge di Bilancio. “Inspiegabilmente le Aziende continuano a prevedere questo tetto di spesa, e a programmare le assunzioni di conseguenza. Auspico che l’Amministrazione regionale provveda quanto prima a informare sull’incremento della possibilità di assunzioni”. Leggi...

Punti nascita della montagna
Il protocollo sperimentale prevede il rapido avvio di un percorso per consentire a un largo campione di donne, su base volontaria, di partorire nei quattro punti nascita di montagna. È quanto emerso oggi dall'incontro tra la sottosegretaria alla Salute Zampa, il presidente Bonaccini, l'assessore alle Politiche per la salute Venturi e i sindaci dei Comuni dell'Appennino sede di ospedale. Leggi...

Trenta dirigenti scolastici indagati a Belluno per non aver allontanato i bambini non vaccinati 
Sono trenta, fra dirigenti scolastici del servizio pubblico e legali rappresentanti di scuole private dell’infanzia, le persone iscritte nel registro degli indagati per non avere allontanato dalla scuola gli alunni – tra i 3 ed i 6 anni – non vaccinati. Gli indagati dovranno ora rispondere del reato di omissione di atti d’ufficio. L'indagine era stata avviata dai Nas di Treviso. Leggi...

Se l&rsquo
Il numero non sarà reso pubblico per non creare confusione con il numero di chiamata per le emergenze sanitarie. Esso è infatti riservato ai soli operatori per intervenire tempestivamente nel caso di eventi traumatici accaduti all'interno di un ospedale a un paziente, ma anche a un visitatore o a un operatore (una caduta dal letto o dalle scale, un infarto, un ictus; ma anche un peggioramento clinico in una persona già ricoverata). Leggi...

Peste suina
Il servizio sanitario di controllo avrebbe ritenuto il prodotto potenzialmente molto pericoloso, tanto da non voler procedere a un'analisi della carne decidendo il suo immediato incenerimento. Zaia:  “Per fortuna le Fiamme Gialle di Padova sono intervenute, dimostrando che non bisogna mai abbassare la guardia. Chi pensa di arricchirsi sulla pelle dei veneti deve essere punito”. Leggi...

In Piemonte summit nazionale su Malattie rare e Patologia immune
Al Centro congressi del Lingotto di Torino fino al 25 gennaio la 23ª edizione del Convegno promosso dal Centro di ricerche di immunopatologia e documentazione su malattie rare e dalla Struttura complessa universitaria di nefrologia e dialisi dell’ospedale Giovanni Bosco (Asl Città di Torino). Numerose le sessioni dedicate a sostenibilità, effetti collaterali delle nuove terapie personalizzate. Icardi: “Piemonte all’avanguardia per le cure” IL PROGRAMMA Leggi...

Cannabis terapeutica, in Sicilia farmaci gratis
Il farmaco sarà gratuito per i pazienti affetti da dolore cronico (fra cui ad esempio quello associato a spasticità in pazienti affetti da sclerosi multipla) e più in generale per la riduzione del dolore cronico moderato-severo che non risponde alle terapie farmacologie attualmente disponibili. Musumeci: “Prima di essere un atto amministrativo è un atto di civiltà”. Razza: “Un provvedimento dinamico, ci permette già di considerare la possibilità di includere anche altre patologie”. Leggi...

spacer Coldiretti: “Dalla coltivazione della Cannabis terapeutica potrebbero arrivare in Italia 10mila posti di lavoro”  
Lazio
Ha parlato di “giorno storico” il governatore, mentre l’assessore D'Amato ha auspicato che il 30 gennaio posso già avvenire  il passaggio in Conferenza Stato Regioni. Uscire dal commissariamento, ha detto Zingaretti, “vuol dire ripresa delle assunzioni con lo sblocco del turn over e vuol dire risorse per gli investimenti”. Leggi...

Tumore al polmone
Il progetto coinvolgerà sei unità operative in Toscana, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia, durerà due anni e arruolerà a Firenze e Pisa, Torino, Milano, fumatori con il supporto di medici di medicina generale o con strumenti informatici, mediante uno specifico sito web. L’Ispro a coordinarlo. Nel 2019 diagnosticati in Italia 42.500 nuovi cancri al polmone Leggi...

Carenza medici
Le aziende e gli enti del Servizio Sanitario Regionale potranno procedere, fino al 31 dicembre 2021, all'assunzione con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato (che si trasformerà in indeterminato al conseguimento del diploma) di coloro che sono collocati in graduatoria. Gli specializzandi degli atenei di Padova e Verona già assumibili sono 197. E con il nuovo Patto per la salute, evidenzia l’assessore Lanzarin, “ai concorsi futuri potranno partecipare anche i frequentanti del terzo anno”. GLI ACCORDI e LA SCHEDA Leggi...

spacer Anaao Veneto plaude a delibera della Regione: “Finalmente specializzandi assunti nel Ssr”  
Policlinico di S
Visita della sottosegretaria alla Salute alla struttura emiliana. “Si dice spesso che l’Emilia Romagna occupa posizioni altissime nelle graduatorie della salute e della cura ma quando si esce da questi reparti se ne comprende una volta di più la ragione”. Leggi...

Griglia Lea
“Solo qualche anno fa eravamo ultimi oggi siamo a 180 e qualche Asl anche alla soglia dei 200. Nessuno deve fermarsi”. Così Vincenzo De Luca, Governatore della Campania parlando ai vincitori del concorso infermieri, ieri a Napoli. L’ambizioso proposito del Presidente della Regione è quello di portare la sanità campana ai vertici della Griglia Leggi...

Aggredita medico di Ca ad Arona
La dottoressa è stata aggredita verbalmente da un utente. “Non si è arrivati a un’aggressione fisica solo perché iè riuscita a barricarsi nell’ambulatorio, con il concorso delle forze dell’ordine prontamente intervenute”, spiega l’Omceo. Che evidenzia la carenza di misure di sicurezza ma anche come, per contrastare il fenomeno delle aggressioni, sia necessario una battaglia culturale. Leggi...

Tumori
Cala la mortalità, ma preoccupano alcuni elementi come i tempi di attesa per visite o esami di controllo, giudicati eccessivi da 1 paziente su 4. Quasi un paziente su due al momento della diagnosi sente il bisogno di approfondire la sua condizione: con una ‘second opinion’ nel 71% dei casi, mentre un terzo circa si rivolge a internet; l’11% ha chiesto supporto a un’Associazione di pazienti. In generale, comunque, il giudizio dei pazienti sull’articolazione dei servizi è soddisfacente. Emiliano: “Percezione positiva, continueremo su questa strada”. Leggi...

Giovani Mmg liguri simulano interventi a domicilio, prima sperimentazione in Italia
La modalità didattica consente di imparare attraverso simulazioni, in sicurezza, per favorire la formazione sul campo affinché le procedure siano eseguite sempre più efficacemente. La Liguria prima in Italia a sperimentarla grazie all’Università di Genova. Viale: “Sono orgogliosa che i nostri giovani Medici possano formarsi e crescere anche nel campo pratico” Leggi...

Gilberto Gentili nominato Commissario Straordinario Asl Crotone
È L'attuale direttore di distretto a Senigallia. Lo rende noto il Card Marche, di cui Gentili è Presidente. Dopo l’esperienza in Piemonte, informa una nota, "è un altro incarico di grande rilievo per il collega marchigiano” Leggi...

&ldquo
Riflettori puntati oggi, nel capoluogo pugliese, sull’ultimo Rapporto sullo stato di salute nella Ue, con un focus specifico sull’Italia. Paese, il nostro, con molti punti di vantaggio rispetto al resto di Europa, ma con una forbice delle diseguaglianze sociali in sanità che si sta facendo sempre più ampia. Per il Dg dell’Aress Puglia bisogna iniziare a ragionare su politiche a universalismo differenziato di Ester Maragò Leggi...

spacer State of Health in the EU. Il convegno a Bari: gli interventi  
Puglia cancella l&rsquo
Il vincolo di esclusività per essere primari, previsto dalla legge Bindi del 1999, era stato successivamente eliminato nel 2004 lasciando, tuttavia, alle Regioni la possibilità di legiferare in materia. La strada scelta dalla Puglia fino ad oggi era stata quella dell’obbligo di esclusività. Ma ora "quale interesse potrà avere il Direttore in extra di privilegiare l’attività istituzionale rispetto a quella privata?”, si domanda la Fp Cgil Medici, secondo cui si rischia “la privatizzazione totale”. Annunciata la mobilitazione “per cancellare questa ignominia”. LA LEGGE Leggi...

Pfas
L’Associazione Italiana Medici per l'Ambiente (Isde) hanno convocato una conferenza stampa per presentare alcuni dei dati più allarmanti sulla contaminazione dei Pfas, e contestato la Regione Veneto per la carenza di dati e l’inadeguatezza delle misure di utile dei cittaini. Accuse che la Regione ha smentito senza mezzi termini ricordando, tra le altre cose, che “la Regione Veneto, unica in Italia e in attesa che lo faccia il Governo, ha fissato da ottobre 2017 il limite Zero Pfas nelle acque potabili”. Leggi...

Campania
L’aggressione nel reparto psichiatrico dell’Ospedale, vittime quattro donne: due Infermiere e due Medici, colpite a calci e pugni da parte dei parenti di un paziente. I parenti chiedevano il cambio di stanza per il paziente psichiatrico, ma questo non era possibile. L’intervento dei Carabinieri è riuscito a mettere fine alla violenza. Borrelli (Commissione Salute): “Servono al più presto presidi di Polizia all’interno delle strutture” Leggi...

Ticket
La scadenza è stabilita al 31 dicembre 2020. I comuni coinvolti sono Accumoli, Amatrice, Posta, Cittareale, Borbona, Antrodoco e Leonessa. Sospesi, inoltre, i termini di pagamento per i residenti o le attività produttive oggetto di sanzioni amministrative in materia igienico sanitaria. Leggi...

L&rsquo
Il nuovo Centro di senologia sarà dotato di numerose tecnologie che saranno presentate, contestualmente al taglio del nastro, lunedì 20 gennaio alla presenza del governatore Alberto Cirio e dell’assessore Luigi Icardi. LA LOCANDINA Leggi...

Governo e Parlamento
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy