QS EDIZIONI
Lunedì 25 MAGGIO 2020
Regioni aggiornano linee guida Fase 2: nuove regole anche per gli informatori farmaceutici
Approvate all'unanimità oggi dalla Conferenza delle Regioni e inviate al Governo per l'aggiornamento dell'ultimo Dpcm. I settori interessati alle nuove indicazioni sono: campeggi; rifugi alpini; attività fisica all’aperto; noleggio veicoli e altre attrezzature; informatori scientifici farmaco; aree giochi per bambini; circoli culturali e ricreativi; formazione professionale; cinema e spettacoli; parchi tematici e di divertimento; sagre e fiere; servizi per l’infanzia e l’adolescenza. LE NUOVE LINEE GUIDA, SETTORE TRASPORTI. Leggi...

Agenas
Dopo l'impasse di ieri con la posizione contraria degli assessori alla Salute che avevano proposto di dire no alla nomina del Commissario (un no al Commissariamento e non a Mantoan, avevano comunque specificato) oggi si è trovata una mediazione grazie a un accordo tra Bonaccini e il Ministro della Salute. Le Regioni a maggioranza danno l’ok al nuovo commissario Mantoan e in cambio Speranza si è impegnato a presentare un emendamento al Dl Liquidità che eviti la decadenza del Cda di Agenas. E la Stato Regioni dà il suo ok. di Luciano Fassari Leggi...

Covid
Le indicazioni contenute nel documento “Maxiemergenza COVID-19:Indicazioni per la gestione delle operazioni di sanificazione e manutenzione impiantistica nella fase di de escalation e linee di indirizzo per interventi successivi”, redatto da un gruppo di lavoro della Regione Toscana, composto da professionisti delle aree tecniche delle aziende sanitarie regionali.  di Lorenzo Righi Leggi...

Lazio
Per quanto riguarda l’erogazione dei LEA (Livelli essenziali di assistenza) è stato confermato il punteggio di 190 punti con incrementi significativi soprattutto nell’area della prevenzione e dell’assistenza ospedaliera. Zingaretti: “Un risultato importante che consolida le performance del Lazio in un momento in cui è necessario potenziare gli interventi di tutela della salute”. Leggi...

Piemonte
Sedici i centri in cui sarà possibile donare per la cura sperimentale dei pazienti affetti da Coronavirus. Tra i primi a candidarsi, il presidente della Regione Alberto Cirio, risultato positivo a marzo al coronavirus e guarito dopo alcune settimane. Ieri è stato sottoposto agli esami preliminari per stabilire se potrà essere tra coloro che avranno le caratteristiche idonee a donare il plasma. I trattamenti sui pazienti inizieranno nei primi giorni di giugno. Leggi...

spacer Rizzotti (FI): "Complimenti al presidente Cirio"  
Covid
L'indagine prevede il test su circa 300mila operatori sanitari e Forze dell'Ordine. Ad oggi eseguiti 19.414 test che hanno rievato la presenza di anticorpi in 422 casi, di cui 9, sottoposti anche a tampone di verifica, asintomatici. “Testare, trattare e tracciare sono gli elementi di questa fase 2. Questo sistema ci consentirà di scovare gli asintomatici uno per uno”, ha detto l'assessore D’Amato. E in vista dell’inverno è stato ribadito che sarà “importante aumentare la copertura vaccinale contro l’influenza”. Zingaretti: “L’attenzione va tenuta altissima”. LE SLIDE Leggi...

Coronavirus
È quanto emerge da uno studio coordinato dall’Università Federico II di Napoli e pubblicato su Circulation che evidenzia come, rispetto allo stesso periodo del 2019, nei centri di cardiologia interventistica della Regione si sia determinata una importante diminuzione dell’attività con picchi del 50% nelle prime due settimane di lockdown Leggi...

Vaccini
“Nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge”, dice Francesca De Vito nel suo Odg contro l'ordinanza di Zingaretti. E poi aggiunge: “Potrebbe essere che la morte nella popolazione anziana per Covid sia dipesa anche dalla forte debilitazione di queste persone, dovuta al vaccino stesso. Perché il vaccino è anche l’inizio del sorgere di una malattia”. Il M5S di dissocia e vota contro l'Odg. IL TESTO Leggi...

Coronavirus
Siti n promosso dal NurSind Piemonte, davanti al Palazzo della Regione. Lo Presti : “Senza il nostro operato non ci sarebbe stato nessun #ripartipiemonte. Il non averci ancora premiato denota una vergognosa disattenzione verso chi ha reso e renderà possibile tutto ciò, ovvero la ripartenza”. Leggi...

Ospedalità
“Il diritto alla Salute deve essere garantito in maniera uniforme a tutti gli Italiani” ha detto il presidente commentando la decisione di alcuni Governatori di non autorizzare la ripresa delle attività di assistenza da parte degli ospedali di diritto privato, in particolare “in Regioni il cui tasso di contagio da Covid-19 risulta essere più basso rispetto a quelle che sono ripartite” Leggi...

Covid
L’Agenzia sanitaria regionale rende noti i risultati dell’analisi sui contagi tra i bambini e i ragazzi. Il 30% dei casi nella fasia 0-20 anni è statao registrata in bambini sotto i 10, che sono risultati nell’85% dei positivi asintomatico e paucisintomatico, mentre il 3% ha avuto uno stato clinico severo. Nessun caso grave nella fascia d’età 11-20 anni. Il contagio è avvenuto prevalentemente in famiglia oppure durante un'attività di tempo libero. I casi positivi tra bambini e ragazzi sono stati più frequenti nell’area nord ovest e sud est della regione, cioè nelle zone di confine con le altre regioni. Leggi...

Fase 2
Intervenendo ieri a "Mezz'ora in più”, su Rai 3, il presidente della Regione Campania ha fatto sapere che “la Campania non è d'accordo e non ha sottoscritto l’intesa Stato-Regioni” sulle riaperture. “Perché ritengo che su alcune norme di sicurezza generale debba pronunciarsi il ministero della Salute. Poi deve esserci sicuramente una flessibilità regionale, ma non è possibile che il Governo scarichi opportunisticamente tutte le decisioni sulle Regioni”. Leggi...

spacer Anche Toma (Molise) contrario  
Giornata del malato oncologico
Il direttore generale di Ifo, Francesco Ripa di Meana: "Grazie all'introduzione di nuove modalità assistenziali siamo stati ancora più vicini ai pazienti oncologici. Tutto ciò che abbiamo imparato in questo periodo lo useremo d'ora in avanti". Leggi...

Rossi (Toscana) controcorrente: &ldquo
“Avrei preferito maggiore cautela, ma sono sicuro che anche in questa nuova fase la Toscana riuscirà bene, e comunque meglio di tante altre regioni le quali, con alle spalle un quadro ben più drammatico, hanno fortissimamente voluto che si riaprisse tutto e subito e con il metro corto”, così il presidente della Toscana che annuncia comunque prossima ordinanza regionale in linea con l'acordo nazionale. Leggi...

In Campania tornano le zone rosse, De Luca blinda il comune di Letino in provincia di Caserta
La messa in quarantena decisa dopo che nel Comune dell'alto casertano, che conta 600 residenti, sono stati registrati 10 casi di positività al Covid-19, in aggiunta ad altri 3 rilevati dei giorni scorsi. Si tratta di 13 pazienti tutti asintomatici. La “zona rossa” sarà in vigore fino al 20 maggio prossimo Leggi...

Le Regioni compiono 50 anni
Sappiamo che la collaborazione istituzionale è una strada difficile da percorrere, ma sappiamo anche che è un percorso obbligato nell’interesse dei cittadini e dei territori. Anche per questo nessuno – neanche autonomisti convinti come noi – può mettere in discussione l’unità della Repubblica come bene comune. di Stefano Bonaccini e Giovanni Toti Leggi...

Ad Annamaria Colao il premio per la miglior neuroendocrinologa d&rsquo
È la prima donna a vincere il Geoffrey Harris Award 2020, il più importante premio europeo in questo campo di ricerca. Napoletana, dirige l’Uoc di endocrinologia al Policlinico della Federico II. Colao: “È un riconoscimento importante per tutte le ricercatrici che in Italia lavorano con grande competenza e notevoli risultati riconosciuti a livello nazionale e internazionale” Leggi...

Test sierologici
Dopo le sollecitazioni dei giorni scorsi, le Regioni evidenziano in una nota che “il ricorso esponenziale della popolazione ai test sierologici, anche per iniziativa di numerosi sindaci che li stanno promuovendo come strumento di screening epidemiologico di massa genera incertezza interpretativa e rischia di aumentare a dismisura la richiesta di tamponi, invocati per fare chiarezza sulla diagnosi”. Leggi...

Sanità
Per il presidente della Card occorre “avviare con urgenza un deciso rilancio dei Distretti luogo ideale per porre in continuità intelligente epidemiologia e prevenzione, cure giuste nei luoghi e tempi giusti”. Le Usca e nuovi team di cure domiciliari inseriti in più forti Distretti dotati di strumenti tecnologici possono potenziare le cure domiciliari e residenziali, alternative al ricovero in ospedale Leggi...

Zingaretti e D&rsquo
Prudenza la parola chiave della relazione che il presidente della Regione ha tenuto in Consiglio regionale. E anche orgoglio perché “su 6 milioni di cittadini abbiamo a oggi 7.250 contagiati, una percentuale molto al di sotto della media nazionale”. Per Zingaretti questo risultato è attribuibile a tre fattori: "La valorizzazione delle qualità medico scientifiche sul nostro territorio; la tempestività e la collaborazione”. Annunciata la riapertura generale delle attività da lunedì. Ma come ha ribadito anche l'assessore D'Amato, “non abbiamo sconfitto il virus. Serve il massimo rigore possibile”. Leggi...

La Sardegna riapre negozi e parrucchieri
Firmata nella serata di ieri una ordinanza per la riapertura immediata dei servizi alla persona, delle attività commerciali di abbigliamento, delle profumerie e gioiellerie, per le quali i Sindaci non hanno adottato ordinanze. Annunciata inoltre la riattivazione, dal 18 maggio, degli esercizi al dettaglio e di ulteriori attività, come compreso un primo step della ripresa dei collegamenti aerei e marittimi. Attese entro venerdì le indicazioni più dettagliate sulla prossima riapertura delle spiagge. L’ORDINANZA di  Elisabetta Caredda Leggi...

Test sierologici
A dare inizio al botta e risposta è stato il sindaco di Milano, Beppe Sala, che in merito alla possibilità di effettuare privatamente ai test sierologici, ha accusato l'assessore al Welfare di incoerenza (“Pochi giorni diceva: ‘invito tutti a non farli li ritengo inutili’”). Immediata la replica dell’assessore: “La posizione di Regione Lombardia è quella che recepisce le indicazioni della scienza” e cioè che “i test sierologici sono utili per valutare la circolazione virale, ma non possono essere considerati come strumento diagnostico”. Leggi...

Ospedale Fiera di Milano
L’annuncio da parte di Antonio Pesenti, direttore della Rianimazione del Policlinico di Milano, che gestisce la nuova struttura realizzata nei padiglioni fieristici di Milano ha creato scompiglio e polemiche. Anche perché solo il 7 maggio scorso Fontana assicurava che non ‘c’era alcuna intenzione di chiuderlo. Leggi...

Veneto approva un Piano per la riapertura attività
Il Piano è composto da un “Manuale per la riapertura delle attività produttive”, con indicazioni operative pratiche per riprendere o continuare le attività mettendo al centro la salute dei lavoratori; un “Progetto pilota” finalizzato a testare il modello (sanitario, organizzativo, informativo) e a valutarne l'estensione e la sostenibilità su scala più ampia. IL PIANO Leggi...

Ricette dematerializzate
Il sistema ha permesso ai cittadini di evitare spostamenti e assembramenti negli studi medici durante il lockdown. La piattaforma toscana è attualmente utilizzata anche dalla Calabrai: “Dal 29 aprile al 12 maggio sono 14.782 gli sms già inviati ai pazienti da circa 500 medici calabresi (i rimanenti aderiranno a breve)”, riferisce la Toscana. Leggi...

In Puglia telemonitoraggio garantito per i pazienti oncologici
Si userà la piattaforma #Accasa, già attiva per il monitoraggio delle persone in quarantena, che diventa ora un ponte tra malati oncologici e gli specialisti grazie alla Rete Oncologica e alla Rete Ematologica regionale. I pazienti oncologici e oncoematologici che presentano i sintomi da coronavirus possono infatti registrarsi alla piattaforma ed essere così presi in carico da un medico specialista del proprio centro di riferimento. Leggi...

Bambina di 11 mesi Covid positiva operata con successo al Meyer per un tumore renale
Per asportare la grande massa che si era formata sul rene della piccola, i medici e gli infermieri dell’equipe coordinata dal professor Lorenzo Masieri, responsabile dell’Unità di Urologia pediatrica del Meyer e professore associato di Urologia dell’Università degli Studi di Firenze, hanno utilizzato tutti i dispositivi di protezione necessari per operare in sicurezza ed evitare di essere contagiati. Leggi...

Test sierologici, ecco le indicazioni operative del Lazio: &ldquo
Sul Burl la determina, che racchiude tre documenti: il primo dedicato ai laboratori di analisi; il secondo relativo al consenso informato per l’utilizzo dei dati ai fini di sanità pubblica; il terzo per l’individuazione delle sedi ‘drive-in’ per l’esecuzione dei tamponi a carico del Ssn solo per i positivi al test di sieroprevalenza. “Nella Fase 2 la parola chiave è ‘integrazione’ tra il test e i tamponi. Dobbiamo testare, tracciare e trattare”, ha detto D’Amato evidenziando che il sistema ha lo scopo di realizzare una mappatura del virus, “ma i test sierologia non sono un patentino di immunità”. LA DETERMINA Leggi...

Non autosufficienza
Il riconoscimento economico, nella misura di 800 euro mensili per il periodo compreso tra il 1 gennaio 2020 e il 31 luglio 2020, è rivolto a favore di nuclei familiari in cui vivono disabili gravissimi e anziani in condizione di gravissima non autosufficienza per i quali intervenga un care giver familiare o altre figure professionali. Ruggeri: “Una misura che si  aggiunge ai numerosi provvedimenti che la Giunta ha messo in campo per fronteggiare le drammatiche conseguenze economico-sociali derivanti dal Covid-19”. Leggi...

Governo e Parlamento
 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy