QS EDIZIONI
26 MARZO 2017
Investimenti
Gli investimenti strategici sono fondamentali per il futuro della sanità, soprattutto per poter garantire i nuovi modelli di cura integrati. I finanziamenti devono spaziare in diversi campi, dalle infrastrutture alla riorganizzazione dei servizi, fino a nuovi modelli di governante. Sylvain Giraud, capo dell’unità Prestazioni dei sistemi sanitari nazionali, spiega cos’è il FEIS, il Fondo europeo per gli investimenti strategici, e perché è così importante per i Servizi Sanitari.
 
Leggi...


Associazione Coscioni e Radicali Milano: 
Filomena Gallo, Segretario dell'Associazione Luca Coscioni e Barbara Bonvicini, Segretario di Radicali Milano intervengono sulla decisione di Palazzo Lombardia di prendere ancora tempo sull’eterologa, in attesa dei decreti del Ministero con le tariffe, nonostante la recente pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei nuovi Lea. Leggi...

Puglia
I rappresentanti della Federazione regionale degli Ordini dei Medici delle Provincie Pugliesi hanno chiesto che vengano immediatamente chiuse le sedi che non garantiscono condizioni minime di sicurezza per gli operatori e che quindi presentano situazioni a rischio elevato. L’Ordine dei Medici di Bari istituirà un Osservatorio sulla Sicurezza per monitorare il fenomeno. Nei giorni scorsi presentata la campagna contro le aggressioni ai medici. Leggi...

Marche
Il Ssr delle Marche ha raggiunto per la prima volta nella storia, a dicembre 2016, il rispetto dei tempi di attesa in più del 90% delle priorità Breve e Differita delle 43 prestazioni previste dal Ministero. Per quanto riguarda le visite urgenti, la prestazione viene garantita, in tutti i casi, entro 72 ore per le 43 prestazioni, compresa la mammografia Leggi...

Monaldi, Genitori Trapiantati: &ldquo
Presidi davanti alla Regione Campania, appelli al presidente De Luca, incontri con le istituzioni, alcuni fatti altri attesi. Ma la situazione della struttura trapianti del Monaldi di Napoli non cambia. Così il Comitato genitori dei trapiantati di cuore e dei trapiantati adulti non ferma la sua battaglia ed ora si rivolge ai professionisti che lavorano all’interno dell’ospedale con una lettera aperta. Leggi...

Puglia
Il direttore del Dipartimento Politiche della salute della Regione, Giancarlo Ruscitti, spiega che “attualmente il piccolo è a casa, assistito in Adi secondo il Piano redatto dall’Unità di Valutazione Multidimensionale, con tutti i presidi necessari, una copertura assistenziale multidisciplinare di 10 ore al giorno, di cui 1 da parte dell’infermiere. Ma la presenza dell’infermiere non può essere aumentata”. Leggi...

Farmaci
La vicenda riguarda la valutazione di sovrapponibilità tra la rosuvastatina e le altre statine operata dalla Regione al di fuori delle sue competenze. Nella delibera "si esprime un concetto del tutto analogo a quello di equivalenza terapeutica", che rientra, invece, nella competenza esclusiva dell'Aifa. Inoltre, se la Regione può indicazioni di massima volte a privilegiare l’uso di un farmaco meno costoso, "tali indicazioni non possono essere vincolanti per i medici". LA SENTENZA Leggi...

Lazio
Negli ultimi 10 anni (dal 2006 al 2016) il personale del servizio sanitario pubblico del Lazio è passato da 54.727 unità a 43.233, con un saldo negativo di 11.494 unità tra medici, infermieri e operatori addetti all’assistenza diretta alla persona. Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl, Anaao Assomed, Fp Cgil Medici, Cisl Medici e Uil Medici Roma e Lazio terranno domani gli stati generali della sanità in Regione Leggi...

Dimissioni Polimeni
Per la capogruppo del Movimento, Valeria Ciarambino, “la Campania non merita quest'oltraggio”. De Luca, denuncia Ciarambino, “si è distinto per inefficienza e nomine di manager inadeguati e indegni”. Per i 5 Stelle “è inaccettabile che il controllore possa coincidere col controllato. Almeno la presenza di un commissario esterno garantisce la lontananza dalle clientele deluchiane”.  Leggi...

Diabete
Dopo oltre 60 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta ufficiale della determina dell’Aifa, la Puglia non ha ancora esteso la rimborsabilità del farmaco salvavita anche ai minori affetti da diabete. "Questa situazione non è accettabile. Il ministro Lorenzin deve intervenire". Questa la richiesta contenuta nell'interrogazione urgente presentata dal presidente dell’Intergruppo parlamentare Qualità di vita e diabete. Leggi...

Prevenzione
La Commissione consiliare Sanità della Lombardia ha approvato il piano regionale di prevenzione che definisce gli obiettivi e gli strumenti
per la promozione dei corretti stili di vita. Sono tredici i programmi contenuti nel documento, che coinvolgono ogni fascia della popolazione. Ora, la discussione passa in Aula. La data è fissata per il prossimo 11 aprile.
Leggi...


Rsa
Il caso è stato sollevato dai famigliari di una donna malata di Alzheimer che avevano ricevuto un decreto ingiuntivo, chiesto dalla Rsa, che li intimava di pagare 39.274,66 euro a saldo della retta di ricovero della madre. Ma per i giudici, le prestazioni erogate alla donna erano prevalentemente di carattere sanitario e, in quanto tali, a carico del Ssn. La sentenza Leggi...

La Regione Piemonte esce dal Piano di Rientro
Dopo oltre sei anni, il Piemonte esce dal Piano di rientro dal debito sanitario. Questa mattina è arrivato l’atto formale che sancisce la fine del pre-commissariamento: la Regione Piemonte, rappresentata dai tecnici dell’assessorato alla Sanità guidati dal direttore Renato Botti, ha firmato a Roma l’ultimo verbale di verifica insieme ai funzionari del Ministero della Salute e del Mef Leggi...

spacer Boeti (Pd): “Si è chiusa una pagina nera. Ora dobbiamo lavorare per una sanità disponibile ed amica”   spacer Bono (M5S): “Fuori dal piano di rientro ma il prezzo continuano a pagarlo i piemontesi”  
Gare pubbliche
Annullata dai giudici della terza sezione una gara per mancanza di documentazione di assenza di precedenti penali ostativi del socio di maggioranza della società controllante la società vincitrice di un appalto per il servizio antincendio all'Ao  U.O.R. di Trieste e l’Istituto Burlo Garofolo. L'appalto passa al secondo in graduatoria. LA SENTENZA. Leggi...

Campania
Le dimissioni operative dal 3 aprile. E ora la palla passa al Governo che dovrà decidere se nominare un altro commissario “esterno” o affidare l’incarico al presidente della Regione De Luca che sollecita da tempo questa soluzione. Leggi...

Caso &ldquo
“La legge prevede una ambulanza avanzata ogni 60mila abitanti, in Emilia-Romagna siamo a una ogni 33mila. E il numero di ambulanze con medico a bordo è lo stesso che in Lombardia, a fronte di una popolazione pari a meno della metà”. Con questi numeri l’assessore Venturi replica alla denuncia del presidente dell’Ordine dei Medici di Bologna. Leggi...

Epatite C in carcere
Incontri informativi, attività di educazione e distribuzione di kit di igiene personale per spezzare la catena del contagio dell’epatite C: questi i pilastri su cui si basa il progetto Enehide, promosso da EpaC Onlus e SIMPSe Onlus, che partirà nella Casa Circondariale di Viterbo e che coinvolgerà il personale sanitario, la polizia penitenziaria e le persone detenute Leggi...

Xylella, tavolo tecnico in Regione: nuovi fondi per sostenere le imprese colpite
Continua la lotta al contrasto della Xylella. Oggi la Regione Puglia ha organizzato un tavolo tecnico per affrontare la questione. Due le strategie annunciate dal governatore Emiliano: un’agenzia specifica di monitoraggio e fondi per sostenere le imprese olearie. Leggi...

Emilia Romagna e 118
“A fronte di questa realtà di insufficiente dotazione operativa “medicalizzata” la Regione, piuttosto che reclutare ed assumere nuovi medici da dedicare al servizio, ha avallato linee guida che assegnano ad operatori sanitari non medici funzioni "borderline" rispetto ad atti deontologicamente - e non solo - di stretta competenza medica” di Omceo Bologna Leggi...

Punto nascita de La Maddalena
La Commissione Pediatria dell’Anaao Assomed interviene sulle proteste delle mamme per la chiusura del punto nascita. “Le mamme dovrebbero protestare qualora un improvvido Assessore pretendesse di obbligarle a partorire in condizioni di insicurezza laddove l'unica speranza è che ‘vada tutto bene’” Leggi...

Punti nascita
L’assessore ieri in visita a Cavalese. La criticità principale per il mantenimento del punto nascita locale, ha spiegato, è l’assenza del personale specializzato necessario. “Sul lungo periodo, anche a causa di una carenza oggettiva di alcune figure professionali, la strada non può che essere quella di ottenere dal Ministero una flessibilizzazione degli standard”. Leggi...

Matera
L’allarme dalla stessa Asl, che chiede a "chiunque fosse interessato” di pubblicizzare la notizia di un nuovo bando “con ogni mezzo”. Interviene il vice presidente del Consiglio regionale, Paolo Castelluccio: “Un Sos non basta. Bisogna creare migliori condizioni di lavoro e di prospettive di carriera”. Leggi...

Assistenza sanitaria 
Per tutte le prestazioni sanitarie erogate per assistere richiedenti asilo nella Provincia di Milano, ora, lo Stato dovrà pagare alla Regione Lombardia quasi 45 milioni di euro, per risarcire sia enti pubblici che privati. La cifra è stata stabilita grazie ad una delibera ad hoc della Giunta regionale. Chiare le parole di Fabio Rolfi, Presidente della Commissione Sanità : “lo Stato paghi i suoi debiti”. Leggi...

Biotestamento
L’assessore regionale alla Salute è intervenuta in un incontro sul tema organizzato a Udine. “Mi auguro che la politica faccia un passo indietro nella contrapposizione fine a se stessa, dimostrando il massimo rispetto per un tema così delicato per ciascun cittadino”. Leggi...

Punto nascita &ldquo
Crediamo sia essenziale fornire alle donne che abitano nell’isola La Maddalena alcune informazioni, non per fare terrorismo psicologico né per prendere le difese del Ministero, della Regione Sardegna e/o del singolo partito ma perché è opportuno che le donne siano consapevoli ed informate correttamente delle condizioni di “non sicurezza” in cui si troverebbero a partorire di Elsa Viora (Aogoi) e Giovanni Scambia (Sigo) Leggi...

Punti nascita in Veneto
Così la Federazione delle ostetriche italiane contesta la Delibera n. 2238/2016 e interroga gli amministratori e decisori politici regionali affinché "pongano rimedio al persistere di una rete perinatale inadeguata agli attuai standard di sicurezza nell’assistenza ostetrica, come indicato dalla normativa nazionale, in recepimento alle Linee guida nazionali e internazionali". Nei giorni scorsi analoghe pronunce erano arrivate da diverse associazioni mediche. Leggi...

Lolita Gallo è
Gallo è attualmente dirigente regionale del Servizio di programmazione economico-finanziaria del Ssr. Frattura: “Lolita Gallo porterà avanti il lavoro avviato e sviluppato dalla fine del 2014 dalla dottoressa Marinella D’Innocenzo che salutiamo con non poco dispiacere”. Leggi...

Ospedale Regina Margherita
L’idea di un asilo nido esclusivo per i piccoli pazienti del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Infantile Regina Margherita, della Città della Salute di Torino è diventata realtà. Ad immaginarla sono stati due genitori di un bambino ricoverato e la banca Intesa Sanpaolo ha sostenuto la realizzazione. Presto, esempi di questo tipo, si moltiplicheranno in altri ospedali d’Italia. Leggi...

Vaccinazioni: mentre in Italia calano, in Veneto aumentano
Il Veneto è in contro tendenza rispetto ai dati nazionali: aumentano le coperture vaccinali e i casi di morbillo non hanno subito alcuna impennata. A dimostrarlo il nuovo Report sull’Attività Vaccinale dell’anno 2016, realizzato dalla Direzione regionale Prevenzione. LO STUDIO. Leggi...

 
 
 
 
segui quotidianosanita.it
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy