Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 30 SETTEMBRE 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

La risposta di Lorenzin a Raggi: "Vostra interpretazione viola legislazione vigente e finalità costituzionali di tutela della salute". LA LETTERA


02 FEB - Il ministro della Salute Beatrice Lorenzin dopo le prese distanze in Tv e su facebook ha inviato nel primo pomeriggio una risposta ufficiale al sindaco di Roma Virginia Raggi. 
 
Nella lettera, dopo aver ripercorso i passaggi salienti della legge sui vaccini varata la scorsa estate la minsitra della Salute conclude affermando nettamente che “il percorso interpretativo proposto dalla signoria vostra si pone in palese violazione della legislazione vigente e con le rilevanti finalità di prevenzione e tutela del diritto costituzionale alla tutela della salute”.
 
Un altro punto significativo della lettera è laddove il ministero della Salute specifica che “contrariamente a quanto sembra emergere dalla sua nota (del sindaco Raggi, ndr.) i minori, i cui genitori dimostrino con documentazione proveniente dall'azienda sanitaria locale entro il 10 marzo di avere presentato alla medesima azienda la richiesta di effettuazione delle vaccinazioni e che la somministarzione di queste ultime sia sta fissata dalla predetta azienda sanitaria successivamente a tale ultima data, ben potranno continuare a frequentare i servizi educativi per l'infanzia e le scuole dell'infanzia sino alla fine dell'anno scolastico o del calendario annuale in corso; pertanto, sarà precluso l'accesso ai servizi educativi per l'infanzia e alle scuole dell'infanzia ai soli minori, i cui genitori/tutori/affidatari non siano in regola neppur con tale adempimento”

Leggi il testo integrale della lettera di Lorenzin a Raggi.


02 febbraio 2018
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy