Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 10 DICEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Cesaro (Fi): “Gravissimo prendersela con gli ammalati, ministro vada a fondo”

18 GIU - “Alle bugie di chi dice che la sanità pubblica campana è perfetta, risponde la verità coraggiosa di questa donna che merita il rispetto che ognuno di noi deve avere verso chi lotta contro malattie gravi. E invece chi rappresenta la Regione con arroganza ha provato anche a darle torto”.
 
Così, commentando la vicenda della paziente oncologica napoletana affetta da un carcinoma al seno impossibilitata ad operarsi all’Ospedale Incurabili per mancanza di anestesisti, il Presidente del Gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, che aggiunge: “l’arroganza di De Luca non si ferma neppure al sacrosanto rispetto che ognuno deve avere verso chi lotta contro malattie gravi”. Auspicando che “il ministro Grillo, che oggi annuncia verifiche su questa incredibile vicenda, vada fino in fondo”, il Capogruppo regionale campano di Forza Italia, conclude: “Non è questione politica, è questione di umanità”.
 

18 giugno 2018
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy