Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 14 OTTOBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Rotta (Pd): “Auguri alla bambina. Ora governo chiarisca su obbligo vaccinale”

19 GIU - “Mi auguro che la piccola ricoverata in terapia intensiva a Verona guarisca al più presto e colgo l’occasione per ringraziare i medici per il loro impegno e la loro professionalità. Ma mi chiedo come può una bambina rischiare la vita per essersi sbucciata un ginocchio? Come si può contrarre il tetano a dieci anni quando l’obbligatorietà vaccinale, che prevede la non ammissione a scuola, comprende anche l’antitetanica? Qui non ci troviamo di fronte a un’ineluttabile caso della vita, ma alla responsabilità di chi nel governo ha scelto di portare avanti l’idea di “obbligo flessibile” sui vaccini”.

Lo dichiara la parlamentare veronese Alessia Rotta, vicepresidente vicaria dei deputati del Partito Democratico, che sulla vicenda ha presentato un’interrogazione alla ministra della Salute e al ministro dell’Istruzione.

“Il governo gialloverde da sempre ha mostrato un volto ondivago sui vaccini se non, addirittura, in netto sostegno alle tesi no vax. Non solo i 5 Stelle, ma anche il ministro Salvini qualche mese fa aveva proposto un decreto per reinserire a scuola i bambini che non avevano adempiuto all'obbligo vaccinale. È di questo che stiamo parlando. – sottolinea la deputata Dem - Il governo ha la responsabilità della salute pubblica, ma sembra che di questo non si occupi”.

“Qual è la verità sullo stato dell’obbligo vaccinale? Quali controlli sono fatti nelle scuole per verificare la documentazione degli studenti? – chiede Rotta – Questa volta ci troviamo di fronte a un evento doloroso che ha colpito una singola bambina e la sua famiglia, ma cosa sarebbe successo se la malattia contratta fosse stata virale? Avrebbe messo a repentaglio l’incolumità di tutti quei bambini che, immunodepressi, rischiano la vita. Il governo non può girarsi dall'altra parte”.
 

19 giugno 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy