Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 04 GIUGNO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Cgil Cisl Uil Lazio: “Bene i conti in ordine, ma adesso serve un piano straordinario di assunzioni”


23 LUG - “Bene che i conti della Sanità regionale siano in ordine e bene che si stia preparando l’uscita da un commissariamento lunghissimo come annunciato dall’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato e come confermato dalla Corte dei Conti del Lazio. Ma i numeri devono andare di pari passo con la realtà percepita e vissuta dai 40mila dipendenti del Ssr, dai 25mila della sanità privata e dai milioni di cittadini che ogni giorno si rivolgono alle strutture sanitarie laziali per la cura e l’assistenza. Su questo c’è moltissimo da fare”.
 
Così Natale Di Cola, Roberto Chierchia e Sandro Bernardini, segretari generali di Fp Cgil Roma e Lazio, Cisl Fp Lazio e Uil Fpl Roma e Lazio dopo l’annuncio dell’assessore alla Sanità della Regione Lazio e in attesa del tavolo di verifica del Mef e del ministero della Salute che deciderà, il prossimo 30 luglio, sull’eventuale fine del commissariamento.

 
“Basta alle cure lacrime e sangue che hanno pesato enormemente sui lavoratori e sulla qualità dei servizi –  proseguono i segretari regionali di categoria – su assunzioni, stabilizzazioni, valorizzazione delle professionalità bisogna intervenire subito. A partire da un piano straordinario di assunzioni per colmare i vuoti di organico che la stessa magistratura contabile riconosce e che dal prossimo mese saranno aggravati dalle fuoriuscite di quota 100 che entreranno a regime anche nel lavoro pubblico. Così come bisogna intervenire sui contratti della sanità privata accreditata fermi da 12 anni, sulla gestione degli accreditamenti e dei requisiti organizzativi. Serve un vero cambio di passo: dalla china dell’emergenza al percorso verso l’eccellenza. E questo si realizza prima di tutto investendo nelle persone e cominciando a prevedere, come avviene da anni nelle regioni cosiddette virtuose, lo stanziamento di apposite risorse da parte della regione per il personale e per l’innovazione organizzativa”.

23 luglio 2019
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy