Quotidiano on line
di informazione sanitaria
25 SETTEMBRE 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Fials: "Bene ora si potrà applicare correttamente il contratto in tutta Italia"


20 FEB - “Non possiamo che essere contenti del documento regionale, approvato dalla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, sulle competenze avanzate.
Già a novembre come FIALS, avevamo espresso apprezzamenti sulla delibera della Regione Veneto, chiedendo che vi fosse un orientamento unitario delle Regioni teso a dare piena attuazione agli incarichi e il giusto riconoscimento a chi quelle competenze le esercita già da tempo” dice nel suo comunicato Giuseppe Carbone, Segretario Generale FIALS.
 
“E’ un bene che le Regioni abbiano declinato come le aziende sanitarie dovranno riconoscere le competenze avanzate dei professionisti sanitari.
E’ necessario che tutti abbiano chiaro il significato di esperto e specialista, di modo da applicare correttamente il contratto. Il meccanismo degli incarichi è la vera grande novità che le organizzazioni sindacali hanno fortemente voluto nel CCNL 2016-18 e finalmente speriamo, ne vedremo la piena realizzazione”, ha aggiunto.
 
"Nel documento ci sono ancora alcuni aspetti problematici e che potrebbero creare confusione, ma auspichiamo ad un celere incontro con le OO.SS di modo da apportare i correttivi necessari ma condividiamo le parole utilizzate dalla Presidente FNOPI, Barbara Mangiacavalli: un passo in avanti è stato fatto. Sostenere queste linee d’indirizzo vuol dire in questo momento fare finalmente partire un percorso di riconoscimento e differenziazione delle responsabilità infermieristiche, come pure degli altri professionisti sanitari”, conclude Carbone
 

20 febbraio 2020
© Riproduzione riservata
ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy