Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 28 NOVEMBRE 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Carbone (Ipasvi Napoli): "Infermieri pronti a lavorare insieme per una sanità che valorizzi le competenze e tenga al centro cittadini e qualità"


14 DIC - "Finalmente la Campania ha una guida certa in materia di Sanità. Lo stato di grave disagio del sistema salute regionale, aggravato dall'applicazione della legge 161 e da troppi anni di blocco del turn over, rendono urgente il suo pieno e efficace intervento". Ad affermarlo, in una nota, il presidente del Collegio Ipasvi di Napoli e componente del Comitato centrale della Federazione nazionale, Ciro Carbone, che aggiunge: "Il nuovo commissario Polimeni e il sub commissario D'Amario troveranno negli infermieri interlocutori responsabili e preparati, come abbiamo dimostrato in questi difficili anni fatti di sacrifici, carichi di lavoro insopportabili e demansionamento. Ci troveranno a loro fianco nelle battaglie per una sanità che punti allo sblocco dei concorsi per far entrare giovani infermieri e infermiere pediatriche negli ospedali e sul territorio. Ci troveranno a loro fianco se vorranno puntare ad una sanità che valorizzi le competenze e tenga al centro del sistema salute i bisogni del cittadino e la qualità dell'assistenza".
 

14 dicembre 2015
© Riproduzione riservata

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy