Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 24 GENNAIO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Asl Bari pronta ad assumere 136 medici per gli ospedali


22 concorsi pubblici, contratti a tempo indeterminato al fine di rinforzare gli organici in maniera strutturale negli ospedali. Il reclutamento riguarda, tra gli altri, anestesisti-rianimatori (20 posti), specialisti nella medicina d’urgenza (21), chirurghi (10), cardiologi (2), radiologi interventisti e neuroradiologi (3), radiologi (5), psichiatri (7), gastroenterologi (14), ginecologi (10), nefrologi (10) e ortopedici (8).

26 NOV - L’Asl Bari ha indetto 22 concorsi pubblici per assumere 136 medici a tempo indeterminato e rinforzare gli organici degli ospedali. “Una ‘chiamata’ che
risponde all’esigenza da un lato di assicurare la continuità assistenziale principalmente nelle strutture ospedaliere, dall’altro a quella di rinforzare e stabilizzare gli organici in maniera strutturale”, spiega l’Asl.

Il reclutamento riguarda, tra gli altri, anestesisti-rianimatori (20 posti), specialisti nella medicina d’urgenza (21), chirurghi (10), cardiologi (2), radiologi interventisti e neuroradiologi (3), radiologi (5), psichiatri (7), gastroenterologi (14), ginecologi (10), nefrologi (10) e ortopedici (8).

“Questi bandi - commenta il direttore generale Antonio Sanguedolce - rappresentano un’opportunità per rilanciare l’assistenza sanitaria, soprattutto negli ospedali che nell'ultimo anno e mezzo sono stati sottoposti ad una forte pressione. Attraverso i concorsi auspichiamo di assumere tantissimi dirigenti medici e in un numero davvero notevole di specialità, con la consapevolezza - conclude Sanguedolce - che questa programmazione può rappresentare per i cittadini e per la nostra azienda la base per migliorare l’assistenza sanitaria del futuro prossimo”.

 

26 novembre 2021
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy