Quotidiano on line
di informazione sanitaria
29 MAGGIO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lombardia. Accordo di programma per la realizzazione del Campus della salute


Sorgerà a Pavia, nell’area dell'ospedale San Matteo, il Campus della Salute. Il progetto complessivamente costerà, secondo le stime 22,7 milioni. Alla creazione della nuova Facoltà di medicina parteciperanno Regione Lombardia, Università degli Studi di Pavia e Fondazione Irccs San Matteo. 

13 AGO - La regione Lombardia lo definisce un “Nuovo e concreto passo avanti per la realizzazione, a Pavia, del 'Campus della salute', struttura che sorgerà nelle aree dell'ospedale San Matteo”.
La Giunta regionale ha infatti promosso “l’Accordo di Programma per realizzare il primo lotto dei lavori di quello che sarà una residenza universitaria tra le più grandi e più avanzate in Italia e in Europa”. La proposta è stata dello stesso presidente Formigoni di concerto con l’assessore alla Casa Domenico Zambetti,
 
“Il primo lotto dei lavori – fa sapere una nota ufficiale della regione – , il cui valore stimato è di 9 milioni di euro, prevede la ristrutturazione del padiglione Cliniche mediche (superficie lorda di circa 8.500 mq). Negli spazi ristrutturati, destinati a ospitare anche docenti e studenti stranieri, ci saranno aule didattiche, sale studio, una biblioteca e un centro di documentazione audio-visiva nella nuova sede di Medicina e Chirurgia”.
 
Complessivamente la realizzazione del progetto, secondo le prime stime, costerà 22,7 milioni e sarà effettuata in tre lotti (il cui costo è di 9 mln per il primo, 9,7 per il secondo e 4 per il terzo). La realizzazione della nuova Facoltà avverrà attraverso il riuso di tre padiglioni delle Cliniche mediche e di Dermatologia del San Matteo, che si trasferiranno al Dea (Dipartimento emergenza e accettazione).
 
Tre gli attori che partecipano all'Accordo di Programma per la realizzazione della nuova sede della Facoltà di Medicina: Regione Lombardia, l'Università degli Studi di Pavia e la Fondazione Irccs San Matteo.
 
“L'avvio di questo Accordo di Programma – ha sottolineato il presidente Formigoni – rappresenta un ulteriore importante passo avanti per il mondo della sanità, della ricerca e dell’università in Lombardia e in particolare di Pavia. Grazie a questo progetto si creerà una forte sinergia sul modello dei campus americani”.
 
“A Pavia – ha continuato Formigoni – nascerà un grande esempio di integrazione tra didattica, ricerca e attività assistenziale”. “Per questo importante intervento – ha spiegato l’assessore Zambetti – abbiamo stanziato 1,5 milioni di euro. Si tratta di un’importante realizzazione, che farà crescere l'attrattiva e la vocazione didattica e scientifica dell'Università e della Fondazione San Matteo”.

13 agosto 2012
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy