Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Assenze per malattia. Trend in discesa nelle aziende sanitarie

Nella PA a ottobre  calano del 2,3% rispetto allo stesso mese del 2011. Scendono quelle superiori a 10 giorni nelle Asl (-18,1%). Mentre le assenze per altri motivi calano del 10,8% nelle Aziende Ospedaliere. Diminuzioni rilevanti nelle Regioni e Province (-15,7%) e altre PA Centrali (-7,5%).

28 GEN - Trend in discesa delle assenze per malattia, e non solo, nella Pa. Rispetto allo stesso mese del 2011, a ottobre le assenze per malattia dei dipendenti pubblici sono diminuite del 2,3%. Si sono al tempo stesso evidenziate riduzioni sia degli eventi di assenza per malattia superiori a 10 giorni (-12,2%) sia delle assenze per altri motivi (-6,00%).

La rilevazione, realizzata dal Ministero per la Pubblica Amministrazione e la Semplificazione, è stata fatta in collaborazione con l’Istat che ha curato, oltre al campionamento, anche l’elaborazione e la produzione delle stime. Si tratta di stime riferite al complesso delle amministrazioni pubbliche ad esclusione dei comparti scuola, università, pubblica sicurezza e vigili del fuoco (Per ottobre 2012, sull’universo di 8.623 amministrazioni pubbliche, hanno comunicato i dati sulle assenze 5.217 amministrazioni, attraverso il sistema “perla pa” accessibile dall’indirizzo www.perlapa.gov.it)
Le Amministrazioni che hanno registrato la maggior percentuale di diminuzione di assenze per malattia sono Regioni e Province Autonome (-15,7%) e altre PA Centrali (-7,5% ), per quanto riguarda le assenze superiori a 10 giorni si rilevano riduzioni significative per le amministrazioni afferenti ad altre PA Centrali (-21,9%) e le Aziende Sanitarie Locali (-18,1%). Invece le assenze per altri motivi diminuiscono significativamente negli Enti di Previdenza(-17,8%) e nelle Aziende Ospedaliere (-10,8%).

 
Geograficamente, il Sud e le Isole registrano le diminuzioni più rilevanti sia per le assenze per malattia (-6,1%) , che per le assenze per malattia superiori a 10 giorni (-18,1%). Per le assenze per altri motivi si rilevano diminuzioni in tutte le aree, le più significative al Nord -Est (-8,6%).

28 gennaio 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy