Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Sardegna. Lingua blu, Regione stanzia 2 mln per indennizzi Aziende zootechiche

I Servizi veterinari hanno già accertato la morte di circa 9.000 capi, conseguente alla diffusione del virus. Le zone più colpite dal morbo sono dislocate nei comuni ricadenti nella competenza delle Aziende sanitarie di Lanusei, Carbonia e Cagliari.

03 FEB - La Giunta regionale, su proposta dell’assessorato dell’Agricoltura, ha stanziato 2 milioni di euro da destinare agli allevatori che hanno patito danni dalla recrudescenza della Lingua blu. L’intervento, che sarà attuato da Argea, segue il trasferimento delle pratiche dall’assessorato della Sanità a quello dell’Agricoltura, concordato nei giorni scorsi dall’assessore alla Sanità, Simona De Francisci, e dall’assessore all’Agricoltura, Oscar Cherchi, ed è destinato a indennizzare gli allevatori che hanno subito una diminuzione del reddito a causa della morte o della forte debilitazione degli animali contagiati con compromissione, anche totale, della produzione.

Le zone più colpite dal morbo sono dislocate nei comuni ricadenti nella competenza delle Aziende sanitarie di Lanusei, Carbonia e Cagliari. ‘I Servizi veterinari – hanno spiegato gli assessori Cherchi e De Francisci – hanno già accertato la morte di circa 9.000 capi, conseguente alla diffusione del virus. Era quindi necessario riattivare, anche per questa occasione, gli aiuti già istituiti in precedenti casi di epidemia di Febbre catarrale. Intervento ancora più urgente in un periodo come questo, caratterizzato da una congiuntura economica particolarmente sfavorevole”.

 

03 febbraio 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy