Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 27 MAGGIO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Liguria. Scende da 146 a 35 milioni il disavanzo della sanità


La diminuzione è dovuta alla riduzione dei costi delle aziende sanitarie, pari a 159 milioni. Si tratta di una cifra pari al 5% del fondo sanitario regionale. "Un risultato che - ha commenato l'assessore Montaldo - mette in sicurezza la sanità ligure".

08 MAG - Scende da 146 a 35 milioni il disavanzo della sanità ligure nel 2012. Lo ha comunicato l’assessore regionale alla salute, Claudio Montaldo, dopo l’approvazione in giunta del bilancio 2012 della sanità.

La diminuzione, ha spiegato Montaldo, è da attribuire al lavoro delle aziende sanitarie liguri che ha consentito di ridurre i costi di 159 milioni. “Si tratta di una cifra considerevole – ha spiegato Montaldo – pari al 5% del fondo sanitario regionale. Tutto questo è avvenuto continuando ad offrire ai cittadini servizi essenziali previsti dalla legge, cioè i Lea e anche in qualche caso qualcosa di più. Nonostante le difficoltà siamo riusciti a tenere e questo è un bel risultato, perché mette in sicurezza la sanità ligure rispetto a manovre aggiuntive sul fisco o al ridimensionamento consistente delle prestazioni”.

Al nuovo governo Letta, l’assessore chiede di “abbandonare le politiche lineari e di tenere conto delle performance di ciascuna regione, come la Liguria che ha fatto passi importanti che mi auguro possano essere riconosciuti, a cominciare dal peso degli anziani”. Montaldo ha poi affermato di confidare in “un’inversione di tendenza a livello nazionale sul definanziamento della sanità”. 

08 maggio 2013
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy