Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 14 OTTOBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Piemonte. Intesa Regione-Sindacati medicina generale su ricetta elettronica

In base all’accordo, la Regione metterà a disposizione dei medici lo specifico servizio del sistema informativo sanitario regionale secondo modalità che sono state definite e che fanno parte integrante dell’accordo.

31 MAG - La Regione Piemonte e le organizzazioni sindacali dei medici di medicina generale Fimmg, Snami e Smi hanno siglato nei giorni scorsi un protocollo d’intesa per il progetto Medici in rete (ricetta elettronica) e ricetta dematerializzata.
 
Si tratta di adempimenti previsti dal Dpcm 26 marzo 2008 per la ricetta elettronica e dal DM 2 novembre 2011 per la ricetta dematerializzata, il cui obiettivo finale per i cittadini e per il servizio sanitario nazionale è un risparmio di tempo, carta, burocrazia, con la possibilità di ottenere la tracciabilità delle prescrizioni dei farmaci.
 
In base all’accordo, la Regione metterà a disposizione dei medici lo specifico servizio del sistema informativo sanitario regionale secondo modalità che sono state definite e che fanno parte integrante dell’accordo.
 
“Si tratta di un accordo importante nella direzione di un ammodernamento del servizio informativo sanitario, con l’utilizzo delle moderne tecnologie e un significativo risparmio di spesa a regime.
Il Piemonte era tra le poche regioni che non avevano dato seguito agli adempimenti ministeriali per la ricetta elettronica e il protocollo siglato con le organizzazioni sindacali consente di avviare il percorso per colmare  questo ritardo” spiega l’assessore alla Sanità Ugo Cavallera.

 
Per quanto riguarda il progetto di ricetta dematerializzata, il periodo di sperimentazione inizierà entro l’estate e riguarderà circa 100 professionisti. Gli effetti economici saranno riconosciuti dal 1° gennaio 2014.

31 maggio 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy