Quotidiano on line
di informazione sanitaria
19 MAGGIO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Catanzaro. Le farmacie all’Asp: “Ripristinare pagamenti o sarà protesta”

“Da diversi mesi le farmacie non ricevono più dall'Asp i rimborsi dei farmaci erogati”. Questa la denuncia del presidente di Federfarma provinciale, Vincenzo Defilippo, il quale preannuncia iniziative di protesta. E poi si rivolge al Dg: “Qualora ritenga di non essere in grado di provvedere agli obblighi dell'ente che sovrintende, ne prenda atto e rassegni le dimissioni”.

30 AGO - “Le ultime ricette pagate – sostiene Defilippo - risalgono al marzo scorso e tale situazione sta causando alle farmacie grosse difficoltà nei rapporti con i propri fornitori. Per di più, le farmacie rurali, notoriamente più piccole e, per questo, più esposte, dal 2011 non ricevono nemmeno l'indennità per disagiata residenza. In mancanza di un immediato ripristino dei pagamenti è oramai più che concreto il pericolo che nella provincia di Catanzaro si verificheranno gravi problemi nello svolgimento del servizio di assistenza farmaceutica”.
 
 
“Le farmacie – prosegue la nota - hanno ripetutamente, in più occasioni, dato ogni possibile dimostrazione di senso civico e di responsabilità professionale: sono stati concesse dilazioni nei tempi di pagamento, addirittura raddoppiando i termini di legge; sono state proposte transazioni anche per gli interessi cumulati. Tutto ciò a prezzo di rinunce e sacrifici per le farmacie tutt'altro che indolori. Alla volontà collaborativa dei farmacisti non ha fatto riscontro altrettanta disponibilità da parte dell'Asp, portando alla situazione che stiamo attraversando. E il comportamento dell'Asp e' tanto più ingiustificabile e inaccettabile considerato che nel territorio di Reggio Calabria non si registrano altrettante inadempienze”.

30 agosto 2013
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy