Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 16 LUGLIO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Toscana. Firenze. Il Gruppo Menarini consegna 3 alloggi di edilizia popolare

L’obiettivo è aiutare famiglie senza alloggio o a rischio sfratto. In totale saranno consegnati dal gruppo farmaceutico, entro la fine di febbraio, 10 alloggi di proprietà comunale interamente ristrutturati. Il sindaco Renzi auspica che “l’operazione possa essere ‘accolta’ anche da altre aziende”

20 GEN - Ridare un “tetto confortevole” ad alcune delle famiglie fiorentine colpite dalla crisi economica.
Sono questi gli obiettivi del Gruppo Menarini, l’azienda farmaceutica fiorentina che ha consegnato le chiavi di tre alloggi di proprietà comunale, interamente ristrutturati grazie al suo contributo, a 3 famiglie inserite nelle graduatorie sociali del Comune di Firenze. I primi di dieci alloggi che verranno assegnati alla fine di febbraio.
 
“Per la prima volta un privato, la Menarini, aiuta il Comune e Casa spa contribuendo a livello economico alla ristrutturazione degli alloggi popolari – ha dichiarato Matteo Renzi, il sindaco di Firenze  – spero che questa operazione profondamente innovativa possa essere ‘accolta’ anche da altre aziende. La ristrutturazione degli appartamenti Erp – ha concluso Renzi – è un punto molto importante e qualificante per la città”.
 
Un progetto – annunciato lo scorso luglio a  Palazzo Vecchio dal gruppo farmaceutico Menarini che, da  tempo, collabora con l’amministrazione su progetti dedicati ai ragazzi in difficoltà per i quali ha ricevuto il Fiorino solidale– che ha consentito la prima consegna di 3 appartamenti su 10, situati in via Rocca Tedalda, zona sud della città di Firenze. L’azienda ha messo a norma impianti elettrici, meccanici e termo-sanitari, sostituendo i rivestimenti nelle cucine e revisionando e sostituendo infissi.

 
“Abbiamo aderito volentieri a questa iniziativa del Comune perché ha un alto valore sociale – ha sottolineato Lucia Aleotti, presidente del Gruppo Menarini – il territorio cittadino, sede della nostra azienda, sta ripartendo da questi impegni concreti, rivolti ai più bisognosi. Entro fine febbraio saranno pronti anche gli  altri 7 appartamenti.”
 
 
“Oggi abbiamo inaugurato tre appartamenti su dieci – ha detto il presidente di Casa S.p.a. Luca Talluri –, ristrutturati grazie al contributo di un’azienda privata, la Menarini. Per noi è un fatto molto importante non soltanto per il numero che può sembrare esiguo, ma per il fatto simbolico: si è creato nella nostra città un processo di solidarietà anche da parte di privati  - in questo caso di un’azienda molto importante e molto grande – che mette a disposizione parte dei suoi utili per una questione sociale. Siamo molto contenti di questo perché è un esempio simbolico ma che innesca dei meccanismi positivi e di rete di solidarietà dove il pubblico, in questo caso il Comune con la sua azienda Casa S.p.A. che gestisce il patrimonio, diventa un elemento di interlocuzione con i privati che scelgono, nella loro libertà, di investire i propri soldi invece che in azienda in una dimensione comunitaria e sociale a favore della città stessa”.

20 gennaio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy