Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 26 FEBBRAIO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Influenza. Nel Lazio più vaccinati dell'anno scorso. Dimezzata percentuale vaccini inutilizzata

Sono stati 45 mila in più i laziali che hanno deciso di vaccinarsi quest'anno contro l'influenza. Solo il 4,5% dei vaccini non è stato utilizzato contro il 9% dello scorso anno. Registrata anche un'ulteriore crescita dell'adesione dei medici di famiglia alla campagna di vaccinazione che ha coinvolto il 60% della popolazione.

27 FEB - Durante la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2013/14, promossa dalla Regione Lazio, con lo stesso numero di farmaci acquistati nel 2012 (982.609 dosi)  sono 45mila i cittadini in più che rispetto alla passata edizione si sono sottoposti alla vaccinazione antinfluenzale. E’ quanto emerge dai dati preliminari diffusi dalla Pisana.

L’adesione dei medici di medicina generale è aumentata di un punto percentuale e la quantità dei farmaci rimasti inutilizzati è stata dimezzata, passando da 9% al 4.5%. Complessivamente l’aumento di coloro che sono stati raggiunti dalla campagna di vaccinazione ha registrato un +5% rispetto all’anno precedente, un dato che ha permesso di coprire quasi il 60% della popolazione totale.

“Per noi rappresenta un grande successo, perché – spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – a parità di costi abbiamo offerto un servizio a 45mila cittadini in più rispetto allo scorso anno e abbiamo dimostrato che con un progetto valido e con il sostegno e il coinvolgimento degli operatori sanitari della nostra regione possiamo raggiungere importanti obiettivi”.

 
I medici di famiglia che hanno aderito alla campagna rappresentano il 95.9%, quindi 4.580 unità, dei 4.778 professionisti convenzionati con il sistema sanitario regionale. In tutte le Asl la partecipazione dei medici è stata superiore al 90%, ad accezione della Asl A che gestisce la zona centrale di Roma, che però ha fatto registrare il maggiore incremento (+10%) di vaccinati rispetto alla campagna dell’anno scorso. Queste performance del sistema hanno permesso di contenere la pandemia influenzale al 9.36% di cittadini assistiti per mille abitanti, una percentuale di 4 punti più bassa rispetto agli anni precedenti.
 

27 febbraio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy