Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 19 AGOSTO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Emilia Romagna. La Delibera sulle badanti sarà modificata

L’annuncio dopo un incontro tra l’assessore Lusenti e i rappresentanti della Cgil-Cisl-Uil per “chiarire e condividere le finalità del nuovo provvedimento”. La precedente delibera era stata fortemente criticata dagli infermieri. Ora si punterà alla "valorizzazione di tutti i professionisti".

22 LUG - Sostegno ai pazienti cronici con gravi disabilità e ai loro familiari e valorizzazione di tutti i professionisti coinvolti nell’assistenza domiciliare. Sono queste le finalità condivise tra l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Carlo Lusenti, e i rappresentanti Funzione pubblica di Cgil-Cisl-Uil per l’elaborazione di una nuova delibera che andrà a sostituire quella fortemente criticata dagli infermieri in materia di sostegno ai caregiver e ai familiari dei pazienti nel loro accudimento domiciliare.

“Il sostegno all’autodeterminazione del paziente, attraverso un’ulteriore valorizzazione di tutti i professionisti che collaborano nei Piani assistenziali individuali e in quelli terapeutici personalizzati, sarà uno dei temi centrali del nuovo atto che modificherà la precedente delibera”, spiega una nota della Regione dopo l’incontro che, ha affermato Lusenti, “è stato un utile momento di confronto con le parti sociali, anche per chiarire e condividere le finalità del nuovo provvedimento che adotteremo”.

Durante l'incontro, cui hanno partecipato Mauro Paglia (Fp Cgil), Enrico Bassani (Cisl Fp) e Christian Ruiu (Uil Fpl), si è deciso che dopo l'approvazione della delibera sarà avviato un percorso di confronto e monitoraggio sulle modalità applicative del provvedimento.

 

22 luglio 2014
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy