Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 15 AGOSTO 2022
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Riparto: Conferenza delle Regioni il 7, 8 e 9 febbraio


Tre giorni di lavoro consecutivi con un unico scopo: trovare un accordo per il riparto del fondo sanitario nazionale per il 2011. Il confronto in Conferenza delle Regioni comincerà lunedì, 7 febbraio, alle ore 15.00.

04 FEB - Una riunione straordinaria monografica della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome convocata dal presidente della Conferenza, Vasco Errani, per lunedì 7 febbraio 2011 alle ore 15.00, con ripresa dei lavori martedì 8 febbraio alle ore 10.00, ed eventuale prosecuzione mercoledì 9 febbraio.
Tre giorni di lavoro con un solo punto all’ordine del giorno: la “proposta di riparto tra le Regioni delle disponibilità finanziarie per il Servizio Sanitario Nazionale per l’anno 2011”.

I presidenti delle Regioni riprenderanno una discussione che, secondo Errani, quest’anno è particolarmente difficile a causa delle poche risorse disponibili e delle implicazioni che il riparto avrà sul federalismo fiscale.
La proposta del Governo per ripartire i 106 miliardi di fondo tra le Regioni ha scontentato in molti, ma le Regioni, ad oggi, non hanno ancora raggiunto un compromesso per una proposta alternativa. Obiettivo da raggiungere nei prossimi tre giorni di vertice.
 

04 febbraio 2011
© Riproduzione riservata

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Giacomo Peroni, 400
00131 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy