Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 26 APRILE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Le “eccellenze” nella Sanità. Tra i premiati, i medici dell’Unità di crisi dello Spallanzani, Gino Strada e Giancarlo Falcinelli

Questi, secondo le prime indiscrezioni, saranno alcuni dei nomi che, per essersi distinti in quanto a valenza clinica e spirito di abnegazione, verranno premiati il prossimo mercoledì in occasione della manifestazione promossa dalla Fondazione San Camillo-Forlanini con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma.

25 MAG - Le "Eccellenze nella Sanità" 2015: cresce l'attesa per conoscere le personalità e le strutture che a Roma, nel Lazio ed in Italia si distinguono per grande valenza clinica e scientifica e per spirito di abnegazione tanto da venire selezionate e premiate nel corso della manifestazione promossa dalla Fondazione San Camillo-Forlanini con il patrocinio della Regione Lazio e del Comune di Roma. La curiosità verrà esaudita mercoledì prossimo alle ore 18 all'Auditorium del Museo Maxxi in via Guido Reni a Roma. Una grande attesa che si spiega perchè troppo spesso l'opinione pubblica viene a conoscenza solo di episodi, fortunatamente non frequenti, di malasanità , ignorando la buona sanità largamente presente.

Dalle prime indiscrezioni si apprendono alcuni nomi. Uno di stringente attualità: verranno premiati tre medici della Unità di Crisi dello Spallanzani, ora direttamente alle prese con il secondo caso italiano di Ebola. Mercoledì si potranno sapere ulteriori notizie sulle condizioni del malato.

E poi sarà dato riconoscimento ad una personalità medica sempre attuale viste le continue drammatiche notizie dei conflitti cruenti che travagliano non pochi Paesi: Gino Strada, fondatore di Emergency, paladino della pace, ambasciatore italiano nell'aiuto alle sfortunate popolazioni del terzo mondo.


Si conosce anche il nome di un altro dei premiati, Giancarlo Falcinelli, oculista famoso anche in Oriente per la chirurgia della cecità, una personalità che è ormai entrata nella storia della sanità per avere ridato la vista con la sua personale tecnica a centinaia di non vedenti.

Un riconoscimento particolare andrà alla Ditta italiana che ha prodotto il Robot chirurgico italiano con l'ambizione di competere e rompere il monopolio americano in materia.

Questi sono solo alcuni nomi tra quelli che saranno premiati. "Un panorama di eccellenza - ha detto Eugenio Santoro, Presidente della Fondazione - che vuole essere un riconoscimento pubblico a personalità e strutture che svolgono un lavoro straordinario. Ma anche una occasione per far conoscere all'opinione pubblica l'alto livello della sanità italiana e romana in particolare. La buona sanità passa anche per la buona informazione".

25 maggio 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy