Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 09 DICEMBRE 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

FVG. Riforma sanità, Telesca: “Prevenzione è principio cardine”


L’assessore è intervenuta alla conferenza su Genetica e Tumori, promossa dalla sezione provinciale della LILT in occasione della Campagna per la prevenzione del tumore al seno, ricordando che "già da diversi anni la Regione sta portando avanti un capillare programma di screening per la diagnosi precoce”.

19 OTT - "Voglio sottolineare ancora una volta l'importanza della prevenzione, adottata quale principio cardine anche dalla Riforma della Sanità del Friuli Venezia Giulia e da sempre sostenuta dalla Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT)". Lo ha ribadito l'assessore alla Salute del Friuli Venezia Giulia, Maria Sandra Telesca, intervenendo a Udine alla conferenza Genetica e Tumori, promossa dalla sezione provinciale della LILT in occasione della Campagna nazionale Nastro Rosa, organizzata ogni anno in tutta Italia nel mese di ottobre per promuovere la prevenzione del tumore al seno.

Nel ringraziare la LILT, in tutte le sue articolazioni territoriali, "per l'impegno con cui fattivamente è alleata delle istituzioni nelle iniziative di prevenzione e nella diffusione di informazioni indispensabili per i cittadini, ed è vicina sia alle persone malate che ai loro familiari", l'assessore, riferendosi al tema del confronto odierno, ha sottolineato che "una buona comunicazione costituisce ormai parte integrante di un buon sistema sanitario per cui è certamente apprezzabile la scelta di spiegare anche la correlazione tra la genetica e la probabilità di ammalarsi".


In Italia ogni anno si ammalano più di 41.000 donne. Tuttavia la mortalità per tumore alla mammella è in costante diminuzione. Le nuove tecnologie diagnostiche di imaging, sempre più precise e sofisticate, consentono infatti di individuare lesioni in fase iniziale che possono essere trattate in maniera molto efficace.

"Proprio per questo motivo la Regione, in collaborazione con le Aziende per l'Assistenza Sanitaria (AAS), sta portando avanti da diversi anni un capillare programma di screening per la diagnosi precoce", ha ricordato Telesca, suggerendo a tutte le donne di aderire alle iniziative di prevenzione.

19 ottobre 2015
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy