Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 06 DICEMBRE 2016
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Riparto Fsn. Emiliano: “Accordo in tempi rapidi per evitare tagli dal Governo”

Il presidente ha spiegato che “C'è poi una legittima pretesa delle Regioni del Sud a riconsiderare i criteri”, aspettativa “soddisfatta” dalla Conferenza delle Regioni che, ha riferito Emiliano, si è detta disponibile procedere in tal senso.

05 FEB - "C'era una esigenza collettiva di fare presto, per evitare che al governo venissero cattive idee, specialmente in caso di fallimento della trattativa  sulla flessibilità in Europa; e dunque abbiamo accelerato". Così il governatore della Puglia, Michele Emiliano, si è espresso ieri al termine della seduta della Conferenza delle Regioni dedicata al riparto del Fondo sanitario 2016.

Emiliano ha spiegato che “c’è poi una legittima pretesa delle Regioni del Sud a riconsiderare i criteri di riparto del Fondo: questa aspettativa è stata soddisfatta dalla Conferenza delle Regioni che ha aperto immediatamente alla riconsiderazione di questi criteri. Speriamo al più presto di potere
rispettare il desiderio di alcune regioni del sud, come la Campania, che ha un contributo di solidarietà incongruo".

La tabella definitiva del riparto non è ancora stata resa pubblica, ma la proposta discussa ieri dalla Conferenza assegnava alla Puglia circa 7,1 miliardi. "L'anno prossimo – avverte Emiliano - è terribile per la sanità pugliese e dobbiamo preparaci; ci sarà l'avvento di farmaci ad alto costo e i bilanci delle Regioni sono a rischio".

 

05 febbraio 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Table 'Sql343065_1.visualizzazioni_new' doesn't exist