Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 24 OTTOBRE 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

‘Comuni ed Aziende Sanitarie per un welfare vicino ai cittadini’. Il 29 settembre il convegno Federsanità-Anci


L'evento si concentrerà sulle modalità che possono essere messe in campo per fornire maggiori e documentate informazioni a quanti devono sottoporsi o far sottoporre a vaccinazione bambini attraverso un'alleanza tra i servizi delle Asl e i servizi sociali dei Comuni. Appuntamento a Rpma presso la Sala Conferenze del Tempio di Adriano in Piazza di Pietra.

14 SET - Si svolgerà a Roma il prossimo 29 settembre il Convegno organizzato da Federsanità ANCI dal titolo “Comuni ed Aziende Sanitarie per un welfare vicino ai cittadini”.

I lavori si svolgeranno a partire dalle ore 9 presso la Sala Conferenze del Tempio di Adriano in Piazza di Pietra e saranno aperti da una sessione tematica dedicata al tema della vaccinazione dal titolo “I rischi individuali e sociali della non vaccinazione. Il coinvolgimento dei Comuni nelle campagne vaccinali. Le proposte del Tavolo vaccini”. L’aumento dell’aspettativa di vita registrata nel corso del ventesimo secolo è largamente ascrivibile alla riduzione della mortalità correlata alle malattie infettive dovuta, principalmente, alle vaccinazioni che rappresentano lo strumento per eccellenza, in termini di efficacia e sicurezza, a disposizione della Sanità Pubblica. Nonostante i notevoli miglioramenti, le malattie infettive rappresentano, ancora oggi, a livello globale, una delle principali cause di malattia, disabilità e morte. È necessario, pertanto, mantenere elevato l’impegno sulla loro prevenzione e su questo è incentrata la prima sessione della mattinata che  punto che renderà conto del lavoro e degli spunti emersi dal tavolo sulle vaccinazioni di Federsanità ANCI, che ha visto impegnate diverse figure professionali e competenze.


In particolare, ci si concentrerà sulle modalità che possono essere messe in campo per fornire maggiori e documentate informazioni a quanti devono sottoporsi o far sottoporre a vaccinazione bambini attraverso un'alleanza tra i servizi delle Asl e i servizi sociali dei Comuni, istituzioni che contribuiscono allo stato di  benessere dei cittadini ma che entrano entrambi in crisi quando questo stato subisce un decadimento. In sostanza, specie per le persone anziane e i soggetti a rischio, la mancata vaccinazione può causare - oltre allo stato di malattia del cittadino - affollamento dei Pronto soccorso ospedalieri e richieste non previste ai servizi sociali dei Comuni.

Da qui l'esigenza che l'informazione corretta e le occasioni per vaccinarsi passino da un'azione che può essere definita di integrazione sociosanitaria e, in particolare, dal lavoro delle Conferenze dei Sindaci istituite presso le Asl. La seconda sessione si interroga su cosa significhi oggi parlare di integrazione sociosanitaria o, meglio, su quali siano gli approcci migliori per dare seguito a quanto previsto da numerose normative - ad esempio l'art.6 del Patto per la salute - e, soprattutto, su come standardizzare le numerose azioni che negli anni sono state messe in campo.

Il programma prevede gli interventi di Giovanni Rezza, Direttore Dipartimento malattie infettive, Istituto Superiore Sanità, Michele Conversano, Presidente, Happy Ageing, Emanuela Fracassi, Assessore alle Politiche Socio-sanitarie, Comune di Genova, Fabrizio D’Alba, Direttore Generale, ASL RM6 (ex RM H).

La seconda sessione avrà come protagonisti i temi del welfare e delle politiche di integrazione sociosanitaria.  A moderare Lucio Alessio D’Ubaldo, Segretario Generale, Federsanità ANCI. Le Keynote saranno a cura di Enrico Desideri, Vice Presidente Vicario, Federsanità ANCI. Intervengono: Beatrice Lorenzin, Ministro della Salute, Giuseppe Fioroni, Deputato della Repubblica e Presidente onorario, Federsanità ANCI, Enzo Bianco, Presidente Consiglio nazionale ANCI, Sindaco di Catania, Luca Coletto, Assessore Sanità Regione Veneto, Presidente AGENAS, Baldo Gucciardi, Assessore Sanità, Regione Sicilia.

Le conclusioni saranno affidare ad Angelo Lino Del Favero, Presidente Federsanità ANCI.

14 settembre 2016
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy