Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 30 MARZO 2017
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Ospedale Nola. Ipasvi Campania: “Solidarietà e gratitudine agli infermieri impegnati nei Ps della Regione”

Il presidente del coordinamento regionale Andrea Della Ratta commenta il caso e rilancia: “La vicenda dell’ospedale di Nola è solo la punta di un iceberg. E’ emblematica, infatti, del grave ritardo in cui versano l’assistenza sul territorio e il sistema di emergenza/urgenza in Campania”

11 GEN - “A nome dell’intera professione, esprimo con forza i sentimenti di solidarietà e di gratitudine verso gli infermieri impegnati nei vari pronto soccorso della Campania e in particolare verso i colleghi dell’Ospedale di Nola”. E’ un passaggio della nota diffusa dal Presidente del Coordinamento Ipasvi della Campania, Andrea Della Ratta dopo i gravi fatti di questi giorni. “Un’emergenza annunciata”, ha aggiunto il rappresentante dei 35mila infermieri della Campania. “Altre ne seguiranno, pronostica Della Ratta.
 
“La vicenda dell’ospedale di Nola è solo la punta di un iceberg. E’ emblematica, infatti, del grave ritardo in cui versano l’assistenza sul territorio e il sistema di emergenza/urgenza in Campania.  Mancano posti letto e attrezzature. Ma soprattutto mancano gli infermieri. Ne occorrerebbero almeno altri cinquemila per compensare i posti di lavoro persi in sette anni di commissariamento. Al presidente De Luca e ai Commissari Polimeni e D’Amario lo abbiamo detto e scritto più volte. Bisogna fare i concorsi e assumere negli ospedali e sul territorio”.
 
“Lo stesso Ministro Lorenzin”, fa notare Della Ratta riportando quando detto ieri a “Porta a Porta”, “ricorda che in Campania il turn over è stato sbloccato. Che si possono fare i concorsi”. E allora cosa si aspetta? La prossima emergenza? 

 

11 gennaio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

In redazione
Lucia Conti
Ester Maragò
Giovanni Rodriquez

Collaboratori
Eva Antoniotti (Ordini e professioni)
Gennaro Barbieri (Regioni)
Ivan Cavicchi (Editorialista)
Fabrizio Gianfrate (Editorialista)
Ettore Mautone (Campania)
Maria Rita Montebelli (Scienza)
Claudio Risso (Piemonte)
Edoardo Stucchi (Lombardia)
Vincino (Vignette)

Contatti
info@qsedizioni.it


Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy