Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Lunedì 20 GENNNAIO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lombardia. “Super ticket” dimezzato dal 1 febbraio

A beneficiare della misura, per la quale il governo regionale ha stanziato 25 milioni di euro, saranno 1,5 milioni di lombardi. Gallera: “Misura importantissima che alla luce delle risorse sempre minori messe a disposizione dal governo nazionale mette in luce la capacità della Regione di attuare politiche virtuose di razionalizzazione della spesa”.

16 GEN - “Grazie allo stanziamento di 25 milioni di euro approvato questa mattina 1,5 milioni di Lombardi dal 1 febbraio beneficerà del dimezzamento del super ticket regionale sanitario e per visite ambulatoriali”. Lo ha annunciato l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera, questa mattina, nel corso della conferenza stampa dopo Giunta.

“A partire dal prossimo mese, quindi, - ha spiegato l'assessore - il super ticket regionale, introdotto dalla legge di stabilità varata dal governo Monti, passerà dai 0 fino ai 30 euro oggi previsti per il massimo del valore delle prestazioni contenute nella ricetta, a 0 fino a 15 euro, portando il valore medio del super ticket da 9,8 a 7,8 euro”.

“Si tratta di una misura importantissima – ha aggiunto - che contribuirà a migliorare la qualità della vita dei nostri cittadini e che alla luce delle risorse sempre minori messe a disposizione dal governo nazionale mette in luce la capacità di Regione Lombardia di attuare politiche virtuose di razionalizzazione della spesa, basate anche sull'appropriatezza delle cure”.


“ Tengo a rimarcare - ha affermato Gallera - che la misura di oggi arriva alla luce degli esiti di una serie di interventi compiuti negli anni a favore delle categorie di cittadini più fragili e vulnerabili. A questo proposito ricordo che il 62% degli assistiti lombardi non pagano già oggi il ticket, beneficiano del 75% del valore erogato delle prestazioni che rappresentano il 70% di quelle erogate”.

“Oltre a coloro che sono esenti per patologia - ha concluso il titolare regionale della sanità - sono esenti dal pagamento del super ticket regionale gli anziani over 65 che hanno un reddito compreso tra i 36.151 e i 38.500 euro, i disoccupati che sono iscritti alle liste dei Centri per l'impiego e loro familiari a carico con un reddito complessivo pari o inferiore a 27.000 euro, i nuclei familiari che hanno un reddito fino a 18.000 euro, che sono le misure introdotte dal Reddito di autonomia”

Di seguito la tabella con lo schema della progressione del super ticket regionale a seconda del valore attribuito alle prestazioni contenute nella ricetta.

Valore prestazioni               Super Ticket espresso in euro
contenute nella ricetta         
Fino 5.00                                                   0,00
da   5,01 a  10,00                                      1,50
da  10,01 a  15,00                                      3,00
da  15,01 a  20,00                                      4,50
da  20,01 a  25,00                                      6,00
da  25,01 a  30,00                                      7,50
da  30,01 a  36,00                                      9,00
da  36,01 a  41,00                                     10,80
da  41,01 a  46,00                                     12,30
da  46,01 a  51,00                                     13,80
da  51,01 a  56,00                                     15,00

 

16 gennaio 2017
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy