Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 25 MAGGIO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Veneto. A Vicenza parte ‘Pharmaround’. La farmacia a portata di smartphone

Si chiama così il un nuovo servizio che le farmacie della provincia di Vicenza aderenti a Federfarma hanno deciso di offrire agli utenti, per consentire loro, tramite un semplice Sms o con una web app per smartphone, di ricevere in tempo reale le indicazioni sulla farmacia aperta più vicina a dove essi si trovano. Coletto: “Un’idea intelligente”.

30 SET - L’iniziativa è stata presentata oggi a palazzo Nievo a Vicenza, alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale alla sanità Luca Coletto, dell’assessore provinciale Antonio Mondardo, dei presidenti di Federfarma Veneto, Marco Bacchini, e di Federfarma Vicenza Alberto Fontanesi, del direttore generale dell’Ulss 6 di Vicenza Antonio Alessandri. Ai cittadini vicentini sarà sufficiente inviare un sms al numero 339 99 41 112 indicando, se possibile, la via dove si trovano o la località. In tempo reale riceveranno la risposta, che conterrà l’indicazione precisa della farmacia aperta più vicina. Il servizio è completamente gratuito e attivo 24 ore su 24. Il servizio “Pharmaround” sarà disponibile anche come web app su smartphone all’indirizzo www.pharmaround.it.
 
“Un’idea intelligente e concreta – ha detto Coletto – perla quale mi complimento con Federfarma Vicenza, che ha saputo cogliere un’esigenza importante per il cittadino. Infatti, pur se il 10% delle farmacie territoriali è in turno nelle 24 ore, può essere difficoltoso perla gente individuare quella più facilmente raggiungibile. Il che, soprattutto nei casi in cui c’è urgenza di reperire un medicinale, costituisce un problema. Davvero bravi, i farmacisti vicentini, ad aver individuato e attivato un modo semplice ed immediato per risolverlo”.

“Anche questo nuovo servizio – ha aggiunto l’assessore – conferma l’insostituibile ruolo dellafarmacia all’interno del servizio sanitario pubblico e l’opportunità di una sempre maggiore integrazione con il territorio e con le Ulss. Già oggi – ha concluso Coletto - i farmacisti forniscono molti importanti servizi, comelapossibilità per il cittadino che non possieda un computer di farsi scaricare i propri referti sanitari”.

30 settembre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy