Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 16 OTTOBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lombardia. Regione punta a costruire una rete per curare i cronici

La Lombardia sta lavorando per realizzare una rete territoriale per la continuità assistenziale ai pazienti cronici, attraverso diversi interventi: riconoscimento della funzione territoriale per gli ospedali; introduzione dei letti per le cure sub acute; sperimentazione in 5 Asl del Cronic Related Gruop (CReG). Lo ha ribadito l’assessore alla Sanità Luciano Bresciani intervenendo ad un convegno sulla riabilitazione dell’obeso.

03 OTT - Le parole di Bresciani, intervenuto al convengo 'Nuove linee di indirizzo in tema di riabilitazione: l'obeso grave come paziente ad alta complessità', presso l'ospedale San Luca di Milano in cui era presente  anche il ministro della Salute, Ferruccio Fazio sono chiare e sottolineano la volontà di costruire una vera e propria rete assistenziale per curare i pazienti affetti da patologie croniche.
“E' proprio in questo sistema - ha spiegato Bresciani - che trova spazio la cura dell'obesità grave, che rappresenta una grande sfida nell'ambito della cronicità. Una sfida che noi vogliamo vincere attraverso la prevenzione, la presa in carico e l'approccio multi disciplinare”.
L'obesità, è stato ricordato nel corso dei lavori, rappresenta un problema di crescente rilevanza. Basti pensare che, secondo gli ultimi dati, il 35% dei bambini italiani è obeso (13%) o in sovrappeso (23%).
“Oggi - ha detto ancora Bresciani - il 37% dei cronici risiedono nelle aree ci cura per acuti. Questo è inappropriato. La sfida è portare questo 37% verso le cure domiciliari potenziando il ruolo dei medici di medicina generale e delle cure territoriali”.

03 ottobre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy