Quotidiano on line
di informazione sanitaria
17 NOVEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Toscana. Scaramuccia ai sindaci di Massa e Carrara: “Dopo la crisi, ora la rinascita”

L' assessore alla Salute vuole riprogettare la sanità del territorio, dopo la crisi vissuta a causa del deficit da 270 mln della Asl 1. Bisogna “lasciare il passato alle spalle e recuperare il ruolo di indirizzo della politica”.

07 OTT - “Ho sentito che qualcuno di voi ha usato la parola rinascita. È bello parlare di rinascita, dopo la crisi che questa Asl e questo territorio hanno attraversato. Oggi sono qui con voi per riprogettare e riorganizzare la sanità di questo territorio. Lasciamoci il passato alle spalle e recuperiamo il ruolo di indirizzo della politica”. È quanto dichiarato dall’assessore al diritto alla Salute, Daniela Scaramuccia, ieri alla Conferenza dei sindaci della provincia di Massa e Carrara, che si è tenuta nella sede della Asl 1, per stendere le linee programmatiche del nuovo Piano attuativo locale (Pal) che delineerà il futuro della sanità su tutto il territorio della Asl.
Scaramuccia ha spiegato la difficoltà di questo momento economico ai sindaci che hanno riconosciuto come “la presenza dell’assessore sta a significare l’interesse della Regione per la situazione del nostro territorio”. “Negli anni passati il Fondo sanitario cresceva sempre, e la quota di crescita poteva essere utilizzata per aiutare i territori in difficoltà. Ora non è più così – ha detto-. Ci troviamo in una fase di cambiamento epocale. La sanità toscana quest’anno ha a disposizione 60 milioni in meno, e l’anno prossimo saranno altri 70 in meno. Nonostante questo - ha proseguito - stiamo lavorando al nuovo Piano Sanitario e Sociale Integrato, per dare salute, e non solo servizi, a tutti i toscani”.

Assessore, sindaci, e il direttore generale della Asl 1, Maria Teresa De Lauretis, hanno concordato l’istituzione di una commissione che delineerà le proposte e gli scenari su cui costruire il nuovo Pal. “La commissione verrà istituita entro 10 giorni – ha concluso Scaramuccia –. Mi auguro che a breve ci si possa incontrare di nuovo tutti insieme per un progetto serio e condiviso, che metta al centro la salute e la sicurezza dei cittadini”.

07 ottobre 2011
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy