Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Venerdì 19 OTTOBRE 2018
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

L’ex ministro Maria Chiara Carrozza nuovo direttore scientifico della Fondazione Don Gnocchi

Carrozza, laureata in fisica, da anni lavora a progetti finalizzati all’aumento dell’autonomia e al miglioramento della qualità della vita: bioingegneria della riabilitazione, mani artificiali, protesi cibernetiche, sistemi per il recupero e il ripristino delle capacità sensoriali e motorie, pelle artificiale sensorizzata.

11 GEN - Maria Chiara Carrozza, ordinario di Bioingegneria Industriale alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, già rettore dello stesso Ateneo ed ex Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca nel governo Letta, è il nuovo direttore scientifico della Fondazione Don Gnocchi. Subentra al professor Paolo Mocarelli, il cui incarico è scaduto il 31 dicembre scorso.

Originaria di Pisa, 52 anni, due figli, laurea in fisica con una tesi sulle particelle elementari, Carrozza vanta un'intensa attività scientifica mirata all’aumento dell’autonomia e al miglioramento della qualità della vita: bioingegneria della riabilitazione, mani artificiali, protesi cibernetiche, sistemi per il recupero e il ripristino delle capacità sensoriali e motorie, pelle artificiale sensorizzata.

Eletta nel 2013 alla Camera dei Deputati, è stata ministro fino al febbraio 2014; dopo questa esperienza è tornata al lavoro d’aula e di commissione prima nella III Commissione (Affari esteri e comunitari), poi nella X Commissione (Attività produttive, commercio, turismo).


Autrice di numerose pubblicazioni scientifiche, Carrozza ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, collaborando con riviste scientifiche internazionali, coordinando progetti di ricerca nazionali e internazionali, svolgendo attività didattica e seminariale in Italia e all’estero, nonché attività di valutazione della ricerca per conto di organismi nazionali e internazionali, attività di trasferimento tecnologico e di innovazione in relazione con il mondo industriale e attività di divulgazione e discussione etico-sociale.

“Nel formulare un caloroso benvenuto in Fondazione al nuovo direttore scientifico, auguro a tutte le risorse impegnate nella ricerca scientifica e tecnologica di proseguire con rinnovato slancio per un sereno e proficuo lavoro”, ha affermato il presidente della Fondazione Don Gnocchi don Vincenzo Barbante. “Al professor Paolo Mocarelli esprimo il più sincero ringraziamento per l’impegno e la dedizione con cui ha guidato la ricerca scientifica per oltre sette anni, contribuendo alla sua crescita conformemente ai valori e alla missione affidataci dal beato don Gnocchi”.

11 gennaio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
iPiùLetti [7 giorni] [30 giorni]
1  
2  
3  
4  
5  
6  
7  
8  
9  
10  
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy