Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 18 AGOSTO 2018
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Inaugurato nuovo Pronto soccorso dell’ospedale di Sondrio

La struttura, aperta dopo due anni di lavori, è costata 5,3 milioni. Gallera: “Un hub per l'intera Valtellina per quanto riguarda l'Emergenza urgenza e trauma center in grado di assistere in modo appropriato i pazienti con poli-trauma”. Al via anche il nuovo laboratorio d’analisi

16 MAG - “Sono venuto meno di due anni fa per la posa della prima pietra dei lavori di ristrutturazione e ampliamento di questo pronto soccorso, realizzati grazie a un finanziamento interamente regionale pari a 5,3 milioni di euro (1,2 milioni per tac, attrezzature). Sono particolarmente orgoglioso di inaugurare i nuovi locali e constatare che si è trattato di un ottimo investimento che renderà questo presidio ancora più prestigioso”. 

Così l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera ha salutato l'inaugurazione del Pronto Soccorso e del nuovo laboratorio analisi dell'ospedale di Sondrio.

“Con questo intervento - ha sottolineato l’assessore - Regione Lombardia conferma l'attenzione per la sanità di montagna e per questo presidio, un hub per l'intera Valtellina per quanto riguarda l'Emergenza urgenza e trauma center in grado di assistere in modo appropriato i pazienti con poli-trauma. Sono particolarmente lieto per la grande offerta e pluralità di servizi garantiti ai pazienti”, ha aggiunto. “Da quelli più piccoli, nel Pronto soccorso pediatrico, a quelli con situazioni più critiche accolti nelle Shock Room con accesso dedicato. Ottima anche la creazione di percorsi e spazi ad hoc destinati ai pazienti che presentano codici di gravità diversi, la sala 'rosa' riservata alle donne vittime di violenza e il servizio di mediazione culturale telefonica in 20 lingue, che consente di comunicare simultaneamente con i pazienti turisti/stranieri”.


Da Gallera sono giunti anche i ringraziamenti alle associazioni 'Cancro Primo Aiuto Onlus' e 'Insieme per Vincere' che hanno donato un ecografo portatile di alta gamma che all'interno del Pronto Soccorso permette di eseguire gli accertamenti diagnostici dei pazienti sul posto.

È stato invece di 1,5 milioni l’investimento per il nuovo laboratorio analisi 1,5 milioni di euro (700 mila per lavori di ristrutturazione e 800 mila per attrezzatura). “La nuova struttura, centro di riferimento provinciale per Ematologia e Citometria, Microbiologia e studio delle coagulopatie, è dotata delle più innovative strumentazioni e sono molto orgoglioso che il processo di analisi dei campioni qua introdotto sia il primo nel sistema sanitario pubblico lombardo in grado di accelerare in maniera considerevole i tempi di refertazione degli esami e al contempo abbattere i costi, attraverso un accorpamento dei vari processi diagnostici in un solo passaggio, totalmente automatizzato. Un altro esempio di eccellenza che la nostra sanità riesce ad offrire in tutto il territorio regionale”, ha concluso Gallera. 

16 maggio 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy