Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 21 MAGGIO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Numero chiuso. Zaia (Veneto): “Va tolto. Allungare età pensionabile medici per affrontare l’emergenza”

Il presidente della Regione, a margine dell'inaugurazione della tomografia e della nuova radiologia al San Camillo di Treviso che si è tenuta oggi, ha affrontato il tema della mancanza di medici in Veneto, che definisce ormai un'emergenza nazionale e si è detto contrario al numero chiuso nelle Università.

18 DIC - Carenza medici e numero chiuso a Medicina, scende in campo il governatore del Veneto Luca Zaia: "Bisogna rimetter mano alla programmazione nazionale e togliere il numero chiuso, i ragazzi devono essere selezionati sul campo". E poi propone di "allungare l'età pensionabile, in maniera volontaria", per fronteggiare l'emergenza.

"Penso che il governo potrebbe valutare di valorizzare i professionisti che già abbiamo, anche perché perdiamo professionisti a 65 anni, quando sono nel pieno del loro vigore professionale e che potrebbero magari restare qualche anno in più nei nostri ospedali e se ne vanno purtroppo in pensione al culmine della loro esperienza di medico".
 
Certo, si tratterebbe di una permanenza "negoziabile con l'azienda ospedaliera, niente di obbligatorio, ma conosco un sacco di medici bravissimi che resterebbero ancora volentieri a lavorare". E per quanto riguarda la possibilità di andare a cercare medici all'estero, si tratterebbe di "tamponare un'emergenza" e in ogni caso "noi preferiamo avere i nostri".
 

 

18 dicembre 2018
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy