Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 03 MARZO 2021
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Umberto I di Roma. Nursing Up contro il bando di mobilità. “C’è una graduatoria lasciata a giacere”


Il sindacato chiede le ragioni dello “scarso” utilizzo delle graduatorie di mobilità, “benché rappresentino un vantaggio dell’erario”. Dito puntato anche contro le incongruenze tra bando e contratto rispetto al preventivo assenso dell’azienda di appartenenza. IL BANDO

25 GEN - Il Nursing Up Lazio scrive al Direttore generale dell’Umberto I di Roma, Vincenzo Panella, per esprimere “perplessità” in merito all’avviso di mobilità nazionale, per titoli e colloquio, tra aziende ed enti del servizio sanitario nazionale, per la copertura di n. 3 posti di collaborazione professionale – infermiere – BC23/18. “Un nuovo bando di mobilità per infermieri, nonostante una graduatoria recente lasciata a giacere”, afferma il sindacato spiegando le ragioni della contestazione.

Il Nursing Up chiede le ragioni dello “scarso” utilizzo delle graduatorie di mobilità, “benché rappresentino un vantaggio dell’erario”.

E osserva come vi siano anche incongruenze tra il bando e le norme previste dal contratto nazionale. “Nella domanda – spiega - si chiede: ‘nulla osta alla mobilità in uscita preventivamente rilasciato dall’Azienda di appartenenza’, non considerando che nel CCNL firmato il 21.05.2018, è scritto, art. 52: ‘fermo restando che l’attivazione della mobilità richiede il consenso dell’ente o azienda di appartenenza, la partecipazione al bando può avvenire anche senza il preventivo assenso della stessa e ancora E’ disapplicato l’art. 19 del CCNL integrativo del 20/9/2001 (Mobilità volontaria tra aziende ed enti del comparto e con altre amministrazioni di comparti diversi)’. Molti colleghi, all’inoltro della suddetta richiesta, si sono sentiti rispondere come previsto dall’articolo sopra citato”. Eppure “nei requisiti di ammissione, la mancanza di un documento decreta la non considerazione della domanda di partecipazione all’avviso di mobilità”.


Il Nursing UP Lazio sollecita quindi Panella a presentare “chiarimenti in merito”.

25 gennaio 2019
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer BANDO

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy