Quotidiano on line
di informazione sanitaria
15 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Sardegna. De Francisci su nuovo ospedale San Gavino: “Nessuna perdita di risorse”

Così ha risposto l’assessore alla Sanità alle dichiarazioni del presidente della Provincia del Medio Campidano, Fulvio Tocco, per il quale la Regione avrebbe “perso oltre 42 mln di finanziamenti non rispettando i tempi previsti”. Per De Francisci si è trattato solo di una “rimodulazione dei fondi”.

24 GEN - “Sul nuovo ospedale di San Gavino non è stato perso un euro, e tutte le risorse finanziarie sono ancora disponibili. La revoca operata dal ministero dell’Economia è stata effettuata semplicemente per una richiesta di rimodulazione dei finanziamenti”. Lo ha precisa l’assessore della Sanità, Simona De Francisci, in merito alle dichiarazioni rilasciate dal presidente della Provincia del Medio Campidano, Fulvio Tocco, per il quale la Regione avrebbe “perso oltre 42 mln di euro utili alla costruzione per via della revoca del finanziamento, annullato con Decreto 28 settembre 2011 dal Ministero della Salute di concerto con il ministero dell'Economia e delle Finanze, perchè la Regione non ha proceduto all'aggiudicazione dei lavori entro i termini previsti dalla legge”.

“Tutte le somme previste dall’Accordo di programma del 2008 sono disponibili – ha replicato l’assessore -. La revoca del ministero è stata avanzata a seguito di una richiesta della Regione di rimodulare l’intervento a causa di nuove esigenze dettate dalle strategie di governo del Servizio Sanitario regionale”.

De Francisci ha spiegato come inizialmente si sia prevista la realizzazione del nuovo ospedale ricorrendo anche a un Project financing, possibilità ormai non più effettuabile. Con la delibera della Giunta del 26 gennaio 2011, è stata adottata la nuova rimodulazione, trasmessa al ministero il 3 febbraio scorso, con la quale l’assessorato della Sanità chiede la realizzazione del nuovo ospedale, stralciando l’intervento del vecchio Accordo per riportarlo nel nuovo Accordo (III Accordo di programma – IV fase), utilizzando in parte i risparmi derivanti dalla mancata attuazione del vecchio Accordo (oltre 45 milioni di euro) e, in parte, adoperando risorse stanziate per l’attuazione del nuovo Accordo, da 30,6 milioni di euro, che verrà sottoscritto prossimamente e per il quale sono in corso interlocuzioni con il ministero.
“In totale, dunque – ha concluso l’assessore - parliamo di 76,5 milioni di euro a disposizione che saranno impiegati per il nuovo ospedale che non rimarrà una incompiuta”.

24 gennaio 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy