Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 14 DICEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Bolzano. Al via dal 1° luglio nuovo screening per prevenzione tumori

La novità riguarderà lo screening del tumore colon-rettale mediante ricerca del sangue occulto fecale da effettuare ogni 2 anni nella popolazione di età compresa fra 50 ed 69 anni. Il programma di prevenzione interesserà 104.500 persone.

06 FEB - Novità in vista per la Provincia di Bolzano, sarà introdotto dal 1° luglio 2012 lo screening per la prevenzione colon-rettale mediante la ricerca del sangue occulto fecale da effettuare ogni due anni nella popolazione di età compresa fra i 50 ed i 69 anni. Come ha sottolineato dall'assessore alla Sanità, Richard Theiner,si tratta di una “novità fondamentale per l'Alto Adige nelle misure per potenziare la diagnosi precoce”. Il nuovo programma di prevenzione interesserà circa 104.500 persone, che saranno invitati dall'Azienda sanitaria a sottoporsi allo screening. "Un altro passo importante nella direzione giusta – ha detto Theiner - dopo quelli fatti negli anni Novanta con l'introduzione di nuovi metodi per i pap-test che hanno migliorato la qualità di diagnosi e ridotto le diagnosi errate”.

 
Anche in Alto Adige, infatti, si verificano sempre nuovi casi oncologici legati anche all’aumento dell’età della popolazione ed il tumore rimane la seconda causa di morte dopo le malattie cardio-vascolari.
Nel 2010 in provincia di Bolzano sono stati registrati oltre 1.400 nuovi casi di tumori maligni fra la popolazione maschile e 1.100 fra quella femminile, la maggior parte dei quali si riferiscono a persone oltre i 60 anni. I nuovi casi tumorali sono per poco meno del 12%, sia negli uomini che nelle donne, di tumore del colon-retto.


06 febbraio 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy