Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Campania. De Luca: “Basta passerelle negli ospedali. Disposizioni ai Dg su politicanti”

Il governatore annuncia di avere dato disposizione ai direttori generali delle Asl di “vietare i pellegrinaggi dei politicanti negli ospedali, dove si va per farsi curare o per far visita a un familiare e a una persona cara, non per fare passerelle o campagna elettorale”. Pochi giorni fa anche Salvini, Di Maio e Grillo si erano recati a Napoli per far visita alla piccola Noemi, ferita durante una sparatoria in strada.

13 MAG - “Ho dato disposizione ai direttori generali delle Asl di vietare i pellegrinaggi dei politicanti negli ospedali, dove si va per farsi curare o per far visita a un familiare e a una persona cara, non per fare passerelle o campagna elettorale”. Lo annuncia da Facebook il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Le visite dei politici negli ospedali, soprattutto nei casi di cronaca più eclatanti, non sono rare. Nei giorni scorsi anche i vicepresidenti del Consiglio Matteo Salvini e Luigi Di Maio, e il ministro della Salute Giulia Grillo, si sono recati al Santobono di Napoli per far visita a Noemi, la bimba ferita nel corso di una sparatoria in strada.
 

13 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy