Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 23 LUGLIO 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Toscana. Concorso oss, pubblicata la graduatoria: quasi 3.000 idonei

Oltre 6.000 i candidati. Ad attingere alla graduatoria saranno tutte le Aziende sanitarie e ospedaliere della Toscana che dovranno assumere Oss nei prossimi tre anni. “Quella degli OSS è la prima graduatoria del nuovo ciclo di ‘grandi concorsi’ per la sanità toscana, che proseguirà con l'uscita ad inizio giugno dei bandi per infermieri, assistenti amministrativi e collaboratori amministrativi, per i quali si prevede qualche decina di migliaia di partecipanti”, annuncia la Regione. LA GRADUATORIA

13 MAG - Quasi 3.000 idonei al concorso per OSS, Operatore socio sanitario nelle Aziende sanitarie toscane. Estar (Ente di supporto tecnico amministrativo regionale), che gestisce tutti i concorsi per la sanità toscana, ha approvato e pubblicato la graduatoria finale del concorso a tempo indeterminato per Operatore Socio Sanitario.

“Con questa graduatoria, formata da 2.974 idonei selezionati tra gli oltre 6.000 partecipanti iniziali, tutte le Aziende sanitarie e ospedaliere della Toscana avranno la possibilità per i prossimi tre anni di assumere una figura sanitaria divenuta negli anni sempre più importante e richiesta: assieme agli infermieri, quella di OSS è una delle categorie più richieste”, spiega la Regione Toscana in una nota.

La Regione annuncia quindi che quella degli OSS è la prima graduatoria del nuovo ciclo di “grandi concorsi” per la sanità toscana, che proseguirà con l'uscita ad inizio giugno dei bandi per infermieri, assistenti amministrativi e collaboratori amministrativi, per i quali si prevede “qualche decina di migliaia di partecipanti.


“Tutto questo – conclude la Regione -, ovviamente, all'interno del continuo rinnovamento delle graduatorie a disposizione della sanità toscana, per garantire il quale Estar ha programmato 250 nuovi concorsi e selezioni per il 2019: in questo panorama, particolare rilevanza avranno le selezioni che Regione Toscana sta attivando in questi giorni per le esigenze della rete dell'Emergenza e Urgenza”.

13 maggio 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy