Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 13 AGOSTO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Omceo di Milano lancia allarme: “Mancano i Direttori sanitari in diverse aree d’Italia e della Lombardia”


È quanto emerso nel corso del Convegno organizzato nel capoluogo lombardo con Aiop, SItI, Anmdo e Accademia Lombarda di Sanità Pubblica. Rossi: “Il Direttore Sanitario è una figura importante e di garanzia del Ssn e del Ssr Lombardo, sia che lavori nel pubblico, che nel privato. Bisogna quindi investire su questa figura professionale”

12 DIC - Nei prossimi sette anni mancheranno in Italia 400 specialisti in igiene e medicina preventiva tra cui molti medici di direzione sanitaria e direttori sanitari.
 
Il dato allarmante, emerso da un recente rapporto di Anaao Assomed, è stato al centro del convegno organizzato a Milano dall’Omceo di Milano, Aiop, SItI, Anmdo e Accademia Lombarda di Sanità Pubblica al quale hanno partecipato il professor Fara e l’Assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera e nell’ambito del quale è stata organizzata una tavola rotonda con i direttori sanitari di Ats, Irccs, Asst, Presidio ospedaliero, ambulatori. Tanti i temi toccati, quali formazione, requisiti culturali e professionali
 
“Tutti i 1050 ospedali italiani di diritto pubblico o privato devono avere un direttore sanitario”, ha affermato Carlo Signorelli, Ordinario di Igiene e Direttore della Scuola di Igiene all’Università Vita-Salute San Raffaele, aggiungendo: “Stiamo registrando carenze in diverse aree d’Italia e della Lombardia. Le Scuole cercano di rispondere ai nuovi requisiti formativi ma la scarsità di contratti e un sistema di reclutamento con molte criticità non ci rende ottimisti per il futuro”.

 
“Il Convegno si propone di diffondere il messaggio che il Direttore o il Responsabile Sanitario è una figura importante e di garanzia del Ssn e Lombardo, sia che lavori nel pubblico, che nel privato e deve quindi possedere le necessarie competenze per poter rivestire correttamente questo ruolo – ha sottolineato il Presidente dell’Omceo Milano Roberto Carlo Rossi – per questo è importante che Scuole di specialità prestigiose come quella del San Raffaele e della Statale continuino la loro fondamentale opera di formazione e di divulgazione. Insieme a loro, a Aiop, SItI, Anmdo e Accademia Lombarda di Sanità Pubblica, l’Ordine conta di mettere in campo un percorso virtuoso fatto di incontri culturali e di pubblicazioni che possano far capire a tutti quanto sia importante avere dei Medici preparati in questa materia”.

12 dicembre 2019
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy