Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 04 GIUGNO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Tuzi (M5S): “Soldi da Governo e Movimento per scuole e ospedali laziali”


Il deputato romano parla delle risorse stanziate dall’Esecutivo per rimuovere l'amianto dalle scuole e dagli ospedali e di cui 14 mln sono per il Lazio. Inoltre informa che 260mila euro dagli stipendi del M5S andranno per progetti nelle scuole. “Salute ed ecologia sono le priorità di un Governo responsabile. Dalle restituzioni notizie positive, non solo polemiche”.

15 GEN - Il ministro dell’ambiente Sergio Costa annuncia lo stanziamento di 385 milioni di euro da dare alle Regioni per rimuovere l'amianto dalle scuole e dagli ospedali. Il deputato romano del Movimento 5 Stelle Manuel Tuzi parla del Lazio: “Nella nostra regione andranno 14 milioni di euro. Nel Lazio si muore ancora per l’amianto. Le scuole, dove sono i nostri figli o i nostri nipoti, devono essere al sicuro. Allo stesso modo gli ospedali, dove si va per farsi curare, non per ammalarsi”. 
 
“Successivamente amplieremo la bonifica anche ad altri siti, con nuove risorse”, aggiunge il deputato.  Oltre ai 14 milioni, dallo Stato arrivano 260.111,44 direttamente dalle tasche dei parlamentari del Movimento 5 Stelle. 
 
Tuzi spiega: “Con 3 milioni di euro ricavati dalle restituzioni dei nostri eletti, sosteniamo progetti di istituti scolastici che vogliono portare la sostenibilità nelle scuole. Di questi, circa 260 mila vanno al Lazio. Con queste risorse, che abbiamo volontariamente messo a disposizione tagliandoci gli stipendi, vogliamo finanziare qualsiasi idea-progetto che promuova la sostenibilità e l’educazione ambientale a scuola, partendo dai bisogni e dalle esigenze del proprio istituto”.


 
Il M5S spiega che in particolare il progetto dovrà perseguire almeno una delle seguenti finalità: riduzione dell’impronta ecologica tramite l’efficientamento energetico e impianti di energie rinnovabili; interventi di messa in sicurezza dei locali scolastici; diffusione della mobilità sostenibile; percorsi formativi aventi per oggetto l’educazione ambientale; rigenerazione degli spazi scolastici; giornate dedicate alla promozione della sostenibilità. L’importo varia a seconda della finalità perseguita; ciascuna scuola può ricevere per il suo progetto fino a un massimo di 20.000 euro.
 
“Come vediamo, dalle restituzioni del M5S vengono notizie positive, non solo polemiche. A queste storie sarebbe bello dare più spazio, visto che riguardano direttamente la vita dei cittadini”, conclude il deputato romano. 

15 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy