Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Mercoledì 19 FEBBRAIO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Inaugurato nuovo laboratorio all’avanguardia “Imaging” all’Ismett

Tre le attrezzature innovative in uso da oggi: la Tac “Dual Source-Dual Energy”in grado di eseguire lo studio dell’intera aorta in meno di un secondo, la “TC Spect” che associa la tecnologia della Medicina Nucleare con quella della Tac ed un angiografo digitale di ultima generazione con tomografia computerizzata “cone beam”, il primo con queste caratteristiche installato in Italia. Presenti all’inaugurazione Musumeci e Razza

24 GEN - Attrezzature all’avanguardia per avviare progetti di “Radiomica”, la più innovativa branca di ricerca nella medicina dell’“Imaging”. Ismett, Rimed, Upmc si preparano ad avviare progetti di medicina di precisione grazie al nuovo laboratorio inaugurato in mattinata all’Ismett di Palermo alla presenza del Governatore della Sicilia Nello Musumeci, dell’Assessore regionale alla Salute Ruggero Razza e dell’Assessore alle Attività Produttive Mimmo Turano.

“Un altro passo avanti nella qualità della Sanità siciliana – ha sottolineato il Presidente della Regione Nello Musumeci, presente assieme agli Assessori Razza, e Turano -. L’Ismett, grazie a una risorsa della programmazione finanziaria della Regione Siciliana, si dota di tre importanti strumenti di diagnostica, uno dei quali addirittura il primo in Italia. Vogliamo riqualificare il servizio sanitario offrendo strumenti di diagnosi all'avanguardia, cosi' da non dovere più invidiare le Regioni del Nord”.

“La Medicina di precisione - spiega il direttore di Ismett Angelo Luca - punta a realizzare percorsi di cura personalizzati, grazie all’acquisizione di dati che analizzati con sistemi di intelligenza artificiale consentono di indicare il percorso terapeutico più adatto per il singolo paziente”.

“Non è la prima volta che inauguriamo nuove e moderne strumentazioni tecnologiche nel campo medico acquistate grazie al contributo della Regione e del Programma Operativo - spiega Razza - ed altre saranno finanziate dal Governo nella prossima Giunta. Ismett rende onore alla Regione Siciliana ed ai tanti pazienti che raggiungono la Sicilia da ogni parte d’Italia”.

“Il perfetto connubio tra innovazione, ricerca e sperimentazione - afferma Turano -. Macchinari all’avanguardia al servizio del cittadino per una Sanità diversa, che si evolve nella qualità”.

Tre le attrezzature innovative in uso da oggi: la Tac “Dual Source-Dual Energy”in grado di eseguire lo studio dell’intera aorta in meno di un secondo, la “TC Spect” che associa la tecnologia della Medicina Nucleare con quella della Tac ed un angiografo digitale di ultima generazione con tomografia computerizzata “cone beam”, il primo con queste caratteristiche installato in Italia.

24 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy