Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 07 APRILE 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Medicina generale. Dalle Regioni nuove linee guida per assegnazione di incarichi ai corsisti

Dopo le linee d’indirizzo di luglio arriva una nuova guida all’applicazione delle misure del Dl Semplificazioni per quanto riguarda l’assegnazione di incarichi e sostituzioni per i medici iscritti al corso di formazione. Ecco cosa è previsto. IL DOCUMENTO

29 GEN - Compensi uguali ai medici con contratto a tempo indeterminato con contratto a tempo determinato che si trasformerà in indeterminato al momento del conseguimento del diploma. Previste limitazioni agli incarichi: si potrà optare per uno solo nell’area della medicina generale (assistenza primaria, continuità assistenziale, emergenza sanitaria territoriale). E ancora, i medici iscritti al corso di formazione specifica in medicina generale assegnatari di incarichi temporanei non possono, fino al termine del corso di rispettiva frequenza, acquisire ulteriori incarichi di sostituzione in uno dei settori della medicina generale.
 
Sono questi i capisaldi dell’aggiornamento delle linee guida delle Regioni per l’applicazione omogenea delle norme contenute nel Dl Semplificazioni con cui si è previsto che anche i medici iscritti al corso di formazione in medicina generale possano partecipare all’assegnazione di incarichi.
 
Ricordiamo che sempre sul tema, lo scorso luglio erano già state diramate dalle Regioni delle linee guida per l’applicazione delle misure del Dl Calabria e del Dl Semplificazioni.

 
In base alle linee guida di luglio ricordiamo che i medici in formazione (per non pregiudicare la didattica) possono partecipare all’assegnazione d’incarichi con le seguenti limitazioni:
 
a) assistenza primaria: fino a 500 scelte con possibilità per le singole Regioni di incrementare tale limite fino ad un massimo del 30%;
 
b) continuità assistenziale: convenzionamento di continuità assistenziale a 24 ore settimanali;
 
c) emergenza sanitaria territoriale: sospensione parziale dell’attività convenzionale pari a 14 ore settimanali.
 
Luciano Fassari

29 gennaio 2020
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Linee guida

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy