Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Martedì 17 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Lombardia. La Regione dà i voti ai manager della sanità. Tutti promossi

Per la prima volta è stato coinvolto l’Organismo Indipendente di Valutazione per giudicare l’operato dei direttori di Asl e Ao circa gli obiettivi regionali. Su tutti svettano Mara Azzi (Asl Bergamo) e Alessandro Visconti (Icp Milano). Ma il punteggio è alto per tutti.

13 APR - Arrivano le ‘pagelle’ per i direttori generali delle Asl e delle Aziende ospedaliere lombarde e, per la prima volta in Lombardia come in Italia, è stato coinvolto anche l'Organismo Indipendente di Valutazione, il giurì di esperti esterni alla Regione. Rispetto agli anni passati, sono stati i manager in quota Lega Nord ad aggiudicarsi i voti migliori (Mara Azzi e Alessandro Visconti). A riportare il dato politico è stato il Corriere della Sera nell'edizione di Milano. Si tratta di un dato per nulla scontato visto che da anni i primi posti della classifica erano ad appannaggio dei direttori generali targati Pdl/Cl.

"Da sempre il governo regionale, attraverso i suoi dirigenti competenti – ha commentato il governatore, Roberto Formigoni - esprime una valutazione sul grado di raggiungimento degli obiettivi indicati dalla Regione, che declinano parametri di efficienza della gestione e di qualità dei servizi resi”. “Il coinvolgimento, quest'anno, non certo formale ma efficace, di un ente terzo composto da esperti indipendenti - ha concluso -  conferma la scelta della meritocrazia e della massima trasparenza come criterio e metodo".


Il punteggio finale (massimo 100 punti) è dunque risultato dalla somma dei punteggi assegnati dal nucleo composto dagli esperti dell'Organismo Indipendente di Valutazione, dal direttore generale della Sanità e, per la valutazione dei direttori generali delle Asl, dal direttore generale della Famiglia, Conciliazione e Solidarietà Sociale, e infine dal Comitato ristretto di assessori (relativamente al  profilo strategico).
 
Ed ecco gli elenchi con i punteggi (nel caso di cambiamento del Dg durante il periodo considerato il punteggio è unico e considerato pro-quota per ciascuno).
 
 
ASL (AZIENDE SANITARIE LOCALI)
 
- Bergamo, Mara Azzi - 94,98
 
- Cremona, Gilberto Compagnoni - 93,63
 
- Brescia, Carmelo Scarcela - 93,15
 
- Mantova, Mauro Barelli - 92,68
 
- Varese, Pierluigi Zeli - 92,10
 
- Pavia, Giuseppe Tuccitto (fino al 23.6.2011); Alessandro Mauri (dal 28.7.2011) - 92,10
- Lecco, Marco Luigi Votta - 91,84
 
- Monza B. Humberto Pontoni - 91,75
 
- Sondrio, Nicola Mucci - 91,57
 
- Milano 1, Giorgio Scivoletto - 91,35 (dal 10.06.2011)
 
- Milano 2, Germano Pellegata - 91,32
 
- Como, Roberto Bollina - 90,81
 
- Milano, Giacomo W. Locatelli - 90,72
 
- Valcamonica, Renato Pedrini - 90,14
 
- Lodi, Claudio Gabelli - 86,97
 
 
 
AO (AZIENDE OSPEDALIERE)

 
- Icp Milano, Alessandro Visconti - 94,09
 
- Prov. Pavia, Daniela Troiano - 93,68
 
- Civili Brescia, Cornelio Coppini - 93,60
 
- Prov. Lodi, Giuseppe Rossi - 93,60
 
- Desenzano Bs, Fabio Russo - 93,41
 
- Bolognini Seriate, Amedeo Amadeo - 93,30

- Niguarda Milano, Pasquale Cannatelli - 93,24

- Prov. di Lecco, Mauro Lovisari - 92,85

- Maggiore Crema, Luigi Ablondi - 92,66

- Mellini Chiari Bs, Danilo Gariboldi - 92,65

- Fbf Milano, Giovanni Michiara - 92,29

- Macchi Varese, Walter Bergamaschi - 92,10
- Sacco Milano, Callisto Bravi - 91,90

- S. Gerardo Monza, Francesco Beretta - 91,89

- S. Paolo Milano, Andrea Mentasti (fino al 15.05.2011); EnzoUmberto Brusini (dal 10.06.2011) - 91,85

- Poma Mantova, Luca Filippo Stucchi - 91,72
 
- Ist. Ospitalieri Cremona, Simona Mariani - 91,41
 
- Osp. Circolo Melegnano, Angelo Cordone - 91,38
 
- S. Aanna Como, Marco Onori - 91,20
 
- Osp. Circolo Busto A.- Va, Armando Gozzini - 91,14
 
- Desio e Vimercate, Paolo Moroni - 91,11
 
- S. Antonio Gallarate, Maria Cristina Cantù - 90,20
 
- Osp. Civile Legnano, Carla Dotti - 89,84
 
- Riuniti Bergamo, Carlo Nicora - 89,17
 
- G. Pini Milano, Amedeo Tropiano - 89,07
 
- Valtellina Valchiavenna, Luigi Pianola - 87,94
 
- S. Carlo Milano, Antonio Mobilia - 87,49
 
- Salvini Garbagnate, Ermenegildo Maltagliati - 85,32
 
- Treviglio Caravaggio, Cesare Ercole - 85,09
 
 
 
AREU (AZIENDA REGIONALE EMERGENZA URGENZA)  
 
Alberto Zoli - 93,17

13 aprile 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy