Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

'Montagnaterapia'. Asl Parma e Club Alpino contro il disagio psichico

Si consolida anche per il 2012 l’esperienza nata due anni fa con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita, sia sotto l’aspetto fisico che psicologico, per quelle persone che soffrono di disagio psichico e che possono trarre dalla montagna benefici a livello terapeutico e riabilitativo.

20 APR - La montagna ha grandi potenzialità terapeutiche e riabilitative. È una risorsa, uno strumento che può contribuire in modo significativo al recupero e al mantenimento del benessere fisico e mentale.
In particolare, per chi soffre di disagio psichico, vivere esperienze in montagna consente di “sentire” in modo più naturale gli stimoli elementari, legati all’attività psico-fisica in un ambiente naturale. È a partire da questi presupposti che, nel 2010, è iniziata una prima esperienza di collaborazione tra l’Ausl di Parma – Centro di Salute Mentale Distretto di Fidenza – e il Cai (Club Alpino Italiano), sezione di Parma. Quest’anno, la collaborazione si affina e consolida con la sigla di un protocollo di intesa.

Immutata la finalità: proseguire con il gruppo che si è costituito (che vede coinvolti 10 utenti), il percorso di socializzazione, attraverso un’esperienza di miglioramento della propria qualità di vita, sia sotto l’aspetto fisico che psicologico. L’idea a lungo termine è di una collaborazione sinergica con il CAI che permetta agli utenti di accedere autonomamente alle proposte, favorendo così un percorso di integrazione con le risorse del territorio.


Più nel dettaglio, la collaborazione Ausl-Cai  ha come obiettivi la comunicazione e la condivisione di gruppo; il confronto con se stessi rispetto al superamento di piccole difficoltà e con gli altri; la sperimentazione di luoghi, colori, profumi a volte nuovi, a volte legati a periodi precedenti la malattia. Inoltre, con l’aiuto del Cai, è iniziata una collaborazione con una ditta di Parma, che si è resa disponibile a fornire indumenti,  noleggio gratuito di attrezzature e la produzione di un logo, disegnato da un utente, che è diventato il simbolo del gruppo.  

Questo il programma delle iniziative di quest’anno:
- Aprile, gita al parco di Cervarezza per sperimentare equilibri, ponti, sospensioni e imbracature tra gli alberi;
- Maggio, uscita all’Oasi dei Ghirardi nell’esplosione della fioritura delle orchidee;
- Maggio, arrampicata alla Pietra di Bismantova;
- Giugno, Alpi Apuane;
- Luglio:,Val di Funes;
- Agosto, Val di Fassa;
- Dicembre, ciaspolata.

20 aprile 2012
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy