Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Sabato 04 LUGLIO 2020
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Nuovo ospedale di Novara, entro lunedì la revisione del piano economico per la realizzazione


Ieri videoconferenza dell’assessorato alla Sanità con i consulenti dell’operazione Ernest and Young e Rina di Genova. I consulenti finanziari sono stati incaricati di predisporre, entro e non oltre lunedì prossimo, un’analisi che preveda la revisione del piano economico e finanziario dell’opera, con un periodo di pagamento del canone di disponibilità inferiore, in modo da determinare ulteriori risparmi. Entro giugno prevista la pubblicazione del bando di gara.

19 MAG - Entro lunedì sarà elaborata la revisione del piano economico per la realizzazione del nuovo ospedale di Novara. La pubblicazione del bando di gara è prevista entro giugno. Ad annunciarlo la Regione a conclusione della video conferenza di ieri tra l’assessorato alla Sanità della Regione Piemonte e i consulenti dell’operazione Ernest and Young e Rina di Genova per definire la procedura e il cronoprogramma per la realizzazione del nuovo ospedale della Città della Salute e della Scienza di Novara.

A Torino erano presenti l’assessore regionale alla Sanità del Piemonte Luigi Genesio Icardi, il direttore generale della Sanità regionale Fabio Aimar, il direttore del Settore politiche degli investimenti della Sanità regionale Lionello Sambugaro, il direttore generale dell’Azienda ospedaliera e universitaria di Novara Mario Minola, il direttore amministrativo della stessa Azienda Franca Dall’Occo e il responsabile unico del procedimento Claudio Tamburnino.

“Con i consulenti Ernest and Young e Rina di Genova - spiega la nota regionale -  sono stati esaminati numerosi atti, tra cui il documento di analisi “value for money” alla luce del nuovo decreto ministeriale di finanziamento del 12 maggio e della legge regionale 2 del 14 febbraio 2020 che garantisce la sostenibilità finanziaria dell’opera”.

I consulenti finanziari sono stati incaricati di predisporre, entro e non oltre lunedì prossimo, un’analisi che preveda la revisione del piano economico e finanziario dell’opera, con un periodo di pagamento del canone di disponibilità inferiore, “in modo da determinare ulteriori risparmi”.

Nel frattempo, la Regione fa sapere che l’Aou di Novara è già al lavoro per predisporre tutti gli atti di gara, la formulazione del bando e le relative procedure propedeutiche. “Il cronoprogramma prevede la pubblicazione del bando di gara entro giugno, avviando così l’iter di progettazione definitiva e costruzione dell’opera”.

19 maggio 2020
© Riproduzione riservata


Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Presidente e AD
Vincenzo Coluccia

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy