Quotidiano on line
di informazione sanitaria
Giovedì 19 SETTEMBRE 2019
Regioni e Asl
segui quotidianosanita.it

Farmacia. Nasce in Puglia il primo Museo della farmacia del Sud

Avrà sede a Latiano (Br), e per la precisione nella Torre del Solise, antico palazzo del 1528. È il primo nel Meridione e uno dei pochi in Italia. Il Museo illustrerà, in un percorso storico-didattico, l'evoluzione della farmacia, dalla Magna Grecia ai giorni nostri.

28 APR - Antichi reperti, vecchi medicinali, preziosi libri, strani apparecchi che illustreranno a esperti e profani quello che è stato, e che è, il mondo della farmacia. Nasce infatti nel Comune di Latiano (Brindisi), il Museo di Storia della Farmacia, che avrà sede nella prestigiosa sede della Torre del Solise, antico palazzo del 1528, già residenza municipale, recentemente restaurata.

Il Museo illustrerà, in un  percorso storico-didattico, l'evoluzione della farmacia, dalla Magna Grecia ai giorni nostri. La maggior parte dei reperti appartiene alla collezione Pierri-Pepe, famiglia di farmacisti che ha origini latianesi.

Grande soddisfazione è stata espressa dal presidente dell’Ordine dei Farmacisti di Brindisi, Gabriele Rampino. “L’Ordine – ha spiegato - è stato fondamentale per raggiungere la straordinario risultato che ha portato all'istituzione del museo”, resa possibile grazie alla collaborazione con il sindaco di Latiano, Antonio De Giorgi, il vicesindaco, Mariaconcetta Milone, e il dottor Fabio Pierri Pepe. Quello di Latiano, sottolinea peraltro l’Ordine di Brindisi, è il primo Museo di Storia della Farmacia del meridione ed uno dei pochi in Italia.


“Un aspetto importante nella storia del nostro paese è proprio la Farmacia e tutto ciò che si faceva in tale luogo. Non solo per la cura dei malati, ma spesso fucina di idee, di invenzioni e di moti rivoluzionari. Oltre ai medicamenti, ai nuovi procedimenti, alle bibite, ai liquori, nel retro delle farmacie si discuteva animatamente e si ‘preparavano’ quelle nuove idee che avrebbero portato, per esempio, all'Unità d'Italia”, spiega una nota dell’Ordine di Brindisi. “Un tassello importante, quindi, che sarà reso evidente e fruibile nella città di Latiano, la quale sta aspettando un contributo regionale per la messa a regime del polo museale. Latiano, difatti, ospita ben quattro musei, segno della sensibilità dell'Amministrazione e di tutti gli abitanti verso la cultura, la storia e il turismo”.

Al momento il Comune di Latiano ha ricevuto dalla Famiglia Pierri-Pepe una cinquantina di oggetti e centinaia di libri storici e farmaceutici e, grazie ai fondi regionali, sarà in grado di accogliere ulteriori 150 reperti della Famiglia Pierri-Pepe e moltissimi pezzi di altri collezionisti.


Nel Museo verranno inoltre periodicamente allestite mostre temporanee, come quella sulle antiche pubblicità farmaceutiche, spesso realizzate dai migliori artisti del tempo e vere opere d'arte figurativa.

Il Museo di Storia della Farmacia di Latiano potrà, inoltre, contare sulla collaborazione dell'Institute for the Preservation of Medical Traditions del museo Smithsonian di Washington.
 

28 aprile 2012
© Riproduzione riservata


Allegati:

spacer Foto 1
spacer Foto 2

Altri articoli in Regioni e Asl

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWS LETTER
Ogni giorno sulla tua mail tutte le notizie di Quotidiano Sanità.

gli speciali
Quotidianosanità.it
Quotidiano online
d'informazione sanitaria.
QS Edizioni srl
P.I. 12298601001

Via Boncompagni, 16
00187 - Roma

Via Vittore Carpaccio, 18
00147 Roma (RM)


Direttore responsabile
Cesare Fassari

Direttore editoriale
Francesco Maria Avitto

Direttore generale
Ernesto Rodriquez

Redazione
Tel (+39) 06.59.44.62.23
Tel (+39) 06.59.44.62.26
Fax (+39) 06.59.44.62.28
redazione@qsedizioni.it

Pubblicità
Tel. (+39) 06.89.27.28.41
commerciale@qsedizioni.it

Copyright 2013 © QS Edizioni srl. Tutti i diritti sono riservati
- P.I. 12298601001
- iscrizione al ROC n. 23387
- iscrizione Tribunale di Roma n. 115/3013 del 22/05/2013

Riproduzione riservata.
Policy privacy